Dal 26 al 29 giugno il grande basket è al PalAquilinia di Trieste

Un’altra estate di gran basket per Trieste che, dopo aver ospitato nelle scorse stagioni l’Nba 3X Tour e altri eventi di grande spessore, si prepara ad aprire i cancelli del Palazzetto dello Sport di Aquilinia per la All In Sport Summer League – Trofeo Graffiti Pubblicità. Dal 26 al 29 giugno, grandi nomi provenienti da tutto il mondo calcheranno il parquet giuliano, pronti a deliziare il folto pubblico atteso.

Walter De Raffaele, coach della Reyer Venezia

Walter De Raffaele, coach della Reyer Venezia

Si tratta di una vera competizione cestistica che metterà di fronte stelle provenienti da Canada, Stati Uniti, ma anche Spagna, Austria, Slovenia, Croazia e la lista continua. Il format del torneo prevede sei formazioni che si sfideranno in scontri diretti nella prima giornata del torneo. Alle tre perdenti sarà concessa una seconda chance il giorno successivo quando, in un girone all’italiana, si giocheranno l’ultimo posto per le semifinali. Final four programmate dunque per sabato 28, mentre la domenica sarà riservata alle finali, con lo scontro per il titolo in programma alle 20. A rendere succulento un programma già di per sé affascinante, come detto, i protagonisti che scenderanno in campo. Si parla di personalità del calibro di Mirko Maric, playmaker figlio d’arte dell’indimenticato Ivo Maric, del classe 1993 Marti Gamarra del Club Hospitalet (lo stesso team che ha lanciato Serge Ibaka, centro degli Oklahoma City Thunders della NBA), di Chad Gillapsy, Aleksander Mitrovic o Kyle Desmarais. A loro vanno aggiunti il croato Ivan Cubela, ala di 201 cm dai polpastrelli sempre caldi, e Mattia Trampus, lungo di Lubiana protagonista nell’A1 slovena.

Ma i grandi nomi non si limitano a quanti scenderanno in campo, ma si allargano anche a chi siederà in panchina. Ecco allora Walter De Raffaele (Reyer Venezia), Claudio Corà e Alessandro Guidi (Cus Torino), e Aaron Mitchell e Marcus Faison a rappresentare il basket estero. Insieme a loro, coach di fama locale come Stefano Bartoli, Matteo Praticò (Pallacanestro Trieste 2004) e Giuliano Stibiel.

La manifestazione si annuncia pertanto ricca di spunti di interesse e, per questo, è atteso il pubblico delle grandi occasioni, consci della enorme passione per la pallacanestro che scorre tra le vie del capoluogo giuliano. La manifestazione, organizzata da All In Sport ASD con il patrocinio della FIP e del Comune di Muggia e in collaborazione con il Venezia Giulia Basket, si preannuncia pertanto un vero successo.

Commenti Facebook

About the Author: