A Muggia in arrivo una ventata di pace con John e Yoko.

John Lennon e Yoko Yono.

“YOKO LENNON TITO-One conceptual event” è il nome della mostra fotografica che si terrà a Muggia dal 14 settembre al 14 ottobre nelle due sedi del Museo d’Arte Moderna Ugo Carà e della Galleria Comunale d’Arte Giuseppe Negrisin.
L’evento, dopo essere passato per Novi Sad e Belgrado in Serbia, continua il suo percorso nelle città dell’Alto Adriatico, quest’estate in Slovenia a Portorose, fino in Italia. La rassegna nasce per ricordare il simbolico incontro fra gli artisti e pacifisti Yoko Ono e John Lennon e il Maresciallo Josip Broz Tito. Verso la fine del agli Sessanta, infatti, i due artisti avevano mandato al capo del governo jugoslavo, così come ad altri leader mondiali dell’epoca, due ghiande da piantare come segno di pace. Tito piantò con entusiasmo il dono ricevuto nel giardino della sua residenza presidenziale, dove ora sono cresciute due querce di ormai 45 anni: una sorta di monumento pacifista.

La mostra,promossa dal Comune di Muggia, dal Comune di Pirano e dalle Obalne Galerije di Pirano, con il Ministero dell’Istruzione, Ricerca, Cultura e Sport della Repubblica di Slovenia, e con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, è stata curata dalla Galleria Bel Art di Novi Sad, in collaborazione con il Museo di Storia jugoslava e l’Archivio della Jugoslavia.

Commenti Facebook
By | 2017-02-12T16:31:11+00:00 11/09/2012|Categories: Cultura e spettacoli|0 Comments

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.