A Pordenone arrivano i Los Vivancos

Danzano con incredibile passione un’irresistibile spontaneità, sono bravissimi, belli e sensuali, e travolgono letteralmente gli spettatori con la loro esuberanza: attesissimi, arrivano martedì 3 febbraio al Verdi di Pordenone, Los Vivancos con il loro ultimo successo Aeternum. Una fusione strema dio flamenco, balletto e danza contemporanea, arti marziali, acrobazia, arte circense e magia, senza contare una grandiosa messa in scena, con bellissimi costumi, grandiose scenografie e magnifiche colonne sonore. I Los Vivancos sono sette fratelli spagnoli considerati gli eredi del flamenco moderno, hanno già conquistato eccezionali consensi nei teatri di tutto il mondo. Ora portano in regione il loro ultimo lavoro, storia dell’eterna lotta tra il bene e il male, che esplora attraverso la danza il limite tra paranormale e soprannaturale. È la metafora dell’immortalità che l’arte dà all’uomo, in un mondo dove nulla è per sempre, nulla è permanente e resiste allo scorrere del tempo.

Commenti Facebook
By | 2015-02-02T11:01:20+00:00 02/02/2015|Categories: Magazine|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

Da sempre ho manifestato una forte propensione per la scrittura, una passione che mi ha portato ad iscrivermi al corso di laurea in scienze della comunicazione, in vista di una futura specializzazione nel ramo giornalistico. Appassionata di moda, sogno di scrivere per un’importante rivista.