A Trieste il ponte si fa al museo

Anche quest’anno Trieste si conferma una città aperta a turisti e cittadini durante il periodo delle festività. Durante il ponte di Ognissanti, ossia l’1 il 2 e il 3 novembre, molti luoghi di interesse culturale resteranno aperti al pubblico.

Anche l’orto botanico resterà aperto per le ultime visite prima della chiusura invernale.

È il caso dell’acquario della città, che resterà aperto in tutte e tre le giornate con orario continuato dalle ore 10 alle 17. Sempre nell’area delle Rive, a Campo Marzio, il Museo del Mare sarà visitabile il 2 e 3 novembre, e proporrà nella giornata di domenica una speciale visita guidata con il capitano Walter Macovaz, sul tema “Tra eliche, prue, reti e vascelli”.

Al Museo di Storia Naturale, aperto invece in tutte le tre giornate, sono previste due visite guidate per la giornata di sabato, sul tema “L’Era dei Carsosauri: sulle tracce dei dinosauri del Carso”, a cura di Cittaviva. Infine, aperture mattutine al Civico Orto Botanico di via Marchesetti, il 2 e 3 novembre, dalle ore 9 alle 13 per ammirare il prezioso “polmone verde” sul Colle di Chiadino nei suoi colori autunnali, una delle ultime occasioni prima della chiusura invernale. Domenica 3 novembre sarano aperti anche i Musei Scientifici, per festeggiare il Patrono della Città San Giusto attraverso l’ingresso gratuito a tutti i visitatori.

Commenti Facebook
By | 2013-10-31T00:30:22+00:00 31/10/2013|Categories: Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa