AAA cercasi. 5 bandi da non perdere

Vi state per laureare e avete il terrore di cosa sarà del vostro futuro al di fuori dell’Università? Oppure siete degli studenti annoiati che cercano qualche attività che li distragga dallo studio senza però risultare una completa perdita di tempo? In entrambi i casi non potete ignorare i cinque bandi che abbiamo selezionato per voi.

1. FarmAbility

Un progetto sperimentale  che ha l’obiettivo di favorire la creazione di startup cooperative ad alto contenuto tecnologico e di conoscenza del settore agroalimentare. Per raggiungere l’obiettivo è previsto un percorso di selezione, sostegno e tutoraggio allo sviluppo delle idee di impresa. L’iniziativa è inserita nel programma sperimentale nazionale Coopstartup, promosso da Coopfond. Il 31 marzo 2015 è la scadenza per la presentazione delle domande. Il bando è reperibile online.

2. Get the money and DON’T run away

Si tratta di una serie di incontri, che si terranno dall’8 al 14 giugno 2015 a Palermo, con lo scopo di presentare i più importanti programmi organizzati dall’UE incentrati sul lavoro giovanile in Europa. Il Focus sarà dare strumenti per capire come sfruttare le occasioni di lavoro giovanile, NGOs managers e le politiche giovanili disposte dalla Comunità Europea. Il training prevede 26 posti, potete candidarvi fino al 20 aprile nel sito dedicato.

3. Giacomo Matteotti XI edizione

Il bando del concorso per l’assegnazione del premio nazionale Giacomo Matteotti XI edizione – anno 2015, il Premio dedicato alla fratellanza tra i popoli e ai principi di libertà e giustizia sociale che hanno ispirato la vita di Giacomo Matteotti; è online. Anche quest’anno è articolato in tre sezioni: la sezione “saggistica”, che prevede come premio 10.000 euro (al lordo delle ritenute di legge); la sezione “opere letterarie e teatrali”, con lo stesso premio previsto per la categoria precedente; la sezione “tesi di laurea” che prevede due tesi vincitrici a pari merito e un premio pari ad euro 5.000. La scadenza per inviare i propri elaborati è il 7 maggio, maggiori dettagli nella Gazzetta Ufficiale.

guida

4. Picture it!

Si tratta di un nuovo concorso sulla parità di genere realizzato da UN Women e dalla Commissione europea, con la cooperazione allo sviluppo belga e UNRIC. Protagonisti questa volta saranno fumetti e cartoni. Il concorso è parte della campagna UN Women campaign “Empowering Women – Empowering Humanity: Picture It!” per la celebrazione del 20 ° anniversario della IV conferenza mondiale sulle donne, svoltasi a Pechino nel 1995. Il concorso invita i giovani dell’Unione europea a rappresentare i messaggi dei 12 settori critici della piattaforma di Pechino, e li invita a riflettere sui diritti delle donne, sull’empowerment e sul rapporto tra donne e uomini. Il concorso è aperto a giovani tra i 18 e i 28 anni, residenti in uno dei Paesi membri. Saranno 5 i finalisti selezionati, i quali saranno invitati a Bruxelles per la cerimonia di premiazione che si terrà nell’estate 2015. La scadenza per inviare i propri lavori è il 20 aprile 2015, i dettagli nel sito del progetto europeo.

5. Meet Me Art

Meet Me Art è uno scambio giovanile sul tema dello spettacolo e arti di strada, organizzato grazie al nuovo programma europeo Erasmus+, che si terrà vicino a Pordenone dal 19 al 26 aprile. Lo scambio coinvolgerà 4 gruppi di giovani dai 18 ai 30 anni, provenienti da Polonia, Marocco, Tunisia e Italia in un lavoro dedicato allo sviluppo di un dialogo interculturale attraverso le arti (teatro, arte di strada, musica, arti figurative). Le candidature per partecipare si sono aperte questa settimana. Tutti i dettagli e le condizioni nel sito degli organizzatori.

Commenti Facebook
By | 2015-03-18T23:58:49+00:00 18/03/2015|Categories: Giovani e società, Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa