L’Impresario delle Smirne debutta al Bobbio

Un classico di Goldoni, L’impresario delle Smirne, debutta venerdì 11 aprile, alle 20.30, al Teatro Bobbio, dove resterà in scena fino a mercoledì 16. Lo spettacolo, prodotto dall’Associazione Teatrale Pistoiese in collaborazione con Valzer srl, conta sull’adattamento e la regia, nonché sull’interpretazione di Roberto Valerio affiancato da Valentina Sperlì, Antonino Iuorio e Nicola Rignanese.

Composta nel 1759, L’impresario delle Smirne, è una commedia che offre un impietoso ritratto del mondo degli artisti teatrali, ambiente che Goldoni conosce a fondo e può quindi “parlarne per fondamento”, come egli stesso dichiara nella prefazione. Tutto ruota attorno ad un gruppo di attori, uomini e donne pettegoli, invadenti, boriosi e intriganti che, disperati e affamati, vivono per un breve attimo l’illusione di riuscire a partire per una tournée in Oriente con Alì, un ricco mercante delle Smirne intenzionato a  formare una compagnia d’Opera, e tornare carichi d’oro e di successi. Questo loro atteggiamento li rende facili prede di mediatori ed impresari che li manovrano a loro piacimento mentre loro si perdono a combattere tra loro per un costume più sfarzoso o per le gerarchie di palcoscenico.

Commenti Facebook

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.