Al via la 13.esima edizione di “Vicino/Lontano”

Il festival è giunto quest’anno alla tredicesima edizione. “Vicino/Lontano” è organizzato dall’omonima associazione in varie location di Udine, che quest’anno avrà come tematica principale l’Utopia.

La prima giornata si apre con l’inaugurazione dell’installazione ideata e progettata dall’archistar Stefano Boeri, allestita per l’inizio del festival nel cuore di Udine, in piazzetta Lionello, dove resterà fino al 10 giugno per iniziativa di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Innova FVG, Filiera Legno FVG e in collaborazione con il Comune di Udine.

Nella prima giornata anche il direttore di Limes, Lucio Caracciolo

Lucio Caracciolo

Lucio Caracciolo

Da segnalare in questa prima giornata alle 19:30, presso la Chiesa di San Francesco, l’incontro dal titolo “Il nuovo populismo. Minaccia o opportunità?”, un dibattito sulla crisi del vecchio sistema politico e sull’avanzamento di nuovi soggetti caratterizzati al loro interno da un forte connotato populista.

Ospiti di questo primo evento la scrittrice Mary Dejevsky, il sociologo Frank Furedi, la giornalista freelance Angela Giuffrida, l’analista e giornalista Andrew Spannaus e il direttore dell’Institute of Ideas di Londra, Alstair Donald. Il dibattito sulle utopie continuerà alle 21:30 con la Lectio Magistralis del direttore della rivista Limes, Lucio Caracciolo, dal titolo: “Italia ed Europa: una doppia utopia?”.

Sabato ricco di appuntamenti

Marta Serafini

Marta Serafini

Nella mattinata di sabato spazio alle scuole, con la 10° edizione del progetto intitolato: “Il piacere della legalità”, ospiti dell’incontro con gli studenti saranno Salvatore Inguì, referente per Trapani e il presidente della cooperativa sociale Simmaco Perrillo, nata sui terreni confiscati al clan Moccia, nell’hinterland napoletano. L’importante iniziativa, coordinata da Liliana Mauro, vede coinvolti otto istituti scolastici udinesi ed è il momento conclusivo di un percorso formativo rivolto a studenti e detenuti sui temi dell’etica e della responsabilità. La giornata di sabato proseguirà presso Casa Cavazzini con la presentazione (alle ore 18) del nuovo libro “Utopia di Pasolini” di Angela Felice, direttore del Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia.

Alle 19:30 presso la Chiesa di San Francesco, ci sarà una Lectio Magistralis di Luciano Floridi, professore di Filosofia ed Etica dell’informazione all’Università di Oxford, introdotta dal giornalista dell’Espresso Marco Pacini, per chiedersi “Quale progetto umano per l’era digitale”. Infine alle 21:30 sarà il momento per discutere di terrorismo, con il confronto “Il Califfato, tra utopia e apocalisse”, tra gli ospiti l’islamologo Stefano Allevi, il sociologo del terrorismo Alessandro Orsini e la giornalista del “Corriere della Sera” Marta Serafini.

Il Premio Terzani a Chalandon, giornalista di Libération

Alessandro Orsini

Alessandro Orsini

Piatto forte dell’evento la premiazione sabato alle 20:45 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine del vincitore del Premio Terzani 2017 che, quest’anno, è andato al tunisino Sorj Chalandon, storico reporter del quotidiano francese Libération, con il suo romanzo “La quarta parete”.
Da segnalare tra gli altri incontri in cartellone:la presentazione dell’ultima raccolta di poesie di Davide Rondoni: “La natura del bastardo”, un confronto sul ruolo della biodiversità nel nostro equilibrio con gli studiosi Salvatore Ceccarelli, Loredana Canfora e Giovanni Gasbarrini.

Molti saranno gli appuntamenti d’autore durante questi 3 giorni di festival nelle librerie del centro storico, tra gli altri: Alessandra Beltrame presenta il suo “Io cammino da sola”, Giuseppe De Mola racconta “Disarmo”, e ancora si presenteranno Paola Zoffi autrice di “Essenza di tabacco e robinie”, Cristina Noacco con il suo “La forza del silenzio”, Stefano Montello con “Perle, Pirati e sognatori” e Valerio Paolo Mosco con “Architettura italiana. Dal Postmoderno ad oggi”. Verrà presentata anche “Edizione” 2016, la rivista della Società Filosofica Italiana-Sezione Fvg e infine il gruppo della casa editrice Bébert presenta la specialissima guida “Sopravvivere a Sarajevo“.

 

Commenti Facebook
By | 2017-05-11T20:51:12+00:00 11/05/2017|Categories: Cultura e spettacoli, Focus on (Magazine)|Tags: , |Commenti disabilitati su Al via la 13.esima edizione di “Vicino/Lontano”

About the Author: