Alla Barcolana arriva anche la musica

Prosegue a ritmo serrato la marcia d’avvicinamento alla 44esima edizione della BARCOLANA, la regata velica internazionale con il maggior numero di barche iscritte nell’intero Mediterraneo, uno straordinario evento diventato nel corso degli anni uno degli appuntamenti turistici di punta della regione Friuli Venezia Giulia che comprende dieci giorni di festa a terra e in mare in grado di ergere Trieste a capitale europea della vela e culminando ovviamente con la regata vera e propria prevista per domenica 14 ottobre.

Un mix di competizione agonistica e festa della velacon una fitta serie di attività nei giorni precedenti

La locandina del Barcolana Music Festival 2012.

la regata: le Rive di Trieste diventano uno spazio monopolizzato dalle barche a vela, Piazza Unità d’Italia grazie al BARCOLANA MUSIC FESTIVAL, la “colonna sonora ufficiale” della Barcolana, si trasforma per due giorni in un’autentica arena di grandi concerti a ingresso gratuito.

Il BARCOLANA MUSIC FESTIVAL venerdì 12 e sabato 13 ottobre porterà nell’affascinante cornice di Piazza Unità d’Italia a Trieste alcuni emergenti artisti regionali e due grandi nomi del panorama musicale nazionale: i principali esponenti della scena hip hop italiana, CLUB DOGO, e i più irriverenti musicisti, ELIO e LE STORIE TESE.

Un week end anche all’insegna della grande musica dunque, con due appuntamenti rigorosamente ad ingresso libero, per dare il benvenuto alle migliaia di appassionati di vela che in quei giorni animeranno il capoluogo giuliano.

I Club Dogo.

Una festa nella festa dalla doppia anima musicale: venerdì 12 ottobre dallo spirito danzereccio per una serata hip hop made in Italy, assieme ai massimi esponenti della celebre crew milanese dei Dogo, i CLUB DOGO appunto, formati dai rapper Jake La Furia, Guè Pequeno e dal beatmaker Don Joe; quest’ultimi saranno accompagnati sul palco da MAX BRIGANTE, quotato conduttore radiofonico e dj hip hop della scena italiana nonché direttore artistico di Hip Hop Tv, dai carnici e frizzanti CARNICATS, vanto della scena underground regionale, e dal giovane dj triestino Manuel Sabatini.

Sabato 13 ottobre i grandi protagonisti della serata saranno invece gli intramontabili ed irriverenti ELIO E LE STORIE TESE, che ritornano dal vivo con uno show trascinante dove azione, ironia e musica, trovano nella dimensione live la cornice ideale per le stravaganti demistificazioni narrative a cui ci hanno abituati con il loro straripante sense of humour. Guidati dallo straripante front man Stefano Belisari, a Trieste ELIO E LE STORIE TESE spiegheranno le vele della buona musica scanzonata presentando il tour che già dal nome, “Enlarge Your Penis Tour 2012”, si prospetta un lavoro assolutamente in linea con la divertente sagacia che ha reso famoso il gruppo fin dai primi anni Novanta. Prima dello storico gruppo rock demenziale, si esibiranno i LIBERO VENTO, emergente band di quattro giovani musicisti triestini che rappresenta un progetto musicale nuovo che tenta di raccontare lo scorrete della vita odierna con un sound tipicamente italiano e allo stesso tempo originale, genuino e spontaneo.

Commenti Facebook
By | 2012-10-02T09:08:24+00:00 02/10/2012|Categories: Musica|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

radioincorso
La web radio degli studenti dell'Università di Trieste. Collabora anche tu!