Alle 22 la cerimonia di apertura dei Giochi

Mancano poche ore alla cerimonia di apertura di questi 30esimi Giochi Olimpici e Londra si prepara a far sognare i suoi spettatori, atleti, politici, tutto il mondo questa sera alle 22 ore italiane, sarà incollato alla tv per uno spettacolo che avrebbe dovuto rimanere segreto fino all’ultimo ma nell’era della tecnologia qualche indiscrezione c’è sempre. Uno spettacolo che per l’Italia sarà capitanato da Valentina Vezzali che non sta più nella pelle dall’emozione. L’era della tecnologia ma con i Giochi blindati perchè ne atleti ne tutti coloro che fanno parte dello staff potranno utilizzare social network come facebook, twitter, nessuna indiscrezione deve trapelare, tutto deve restare nascosto. Una decisione questa che ha fatto suscitare polemiche ma che rispecchia quello a cui già avevamo assistito a Pechino nel 2008.
Intanto arrivano le prime notizie dal mondo olimpico dove questa mattina si sono svolte le prove di tiro con l’arco nel tempo del cricket, il Lord’s Ground, valide per definire il tabellone di inizio gare. Tabellone che vede l’Italia sesta in ambito maschile, con i ragazzi che sabato affronteranno Taipei mentre un decimo posto per le donne. Gare di tiro con l’arco che però hanno fatto infuriare gli spettatori che si sono visti respingere l’entrata (gratuita) nello stadio a causa di un errore, l’ingresso era infatti gratuito solo per la stampa e staff tecnici.
Tra le tante stelle olimpiche si rende già protagonista Bolt che in mensa è stato circondato di una miriade di atleti di altre nazionalità che volevano fare una foto con lui, il corridore più forte del mondo è stato soccorso da la riserva della staffetta 4X100 Bailey-Cole, il discobolo Morgan e il pesista Scott.
Un’Olimpiade che noi di RadioinCorso vivremo da vicino con Perla Del Sole che da martedì sarà nella capitale olimpica per raccontarvi da vicino quello che succede…
(foto: Giorgio Scala)

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:16:26+00:00 27/07/2012|Categories: Sport|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.