Anche la maschile della Pallanuoto Trieste vola ai play-off

Una sconfitta che poco conta quella di ieri della Pallanuoto Trieste maschile in casa contro il Chiavari 5 a 4, perchè, grazie all’impresa del President Bologna che batte il Como, i triestini restano al quarto posto e accedono alla fase dei play-off promozione. La fase promozione vedrà gli alabardati scontrasi contro il Lazio Nuoto sabato 9 fuori casa, ritorno mercoledì 13 ed eventuale bella sabato 16 maggio.
Un incontro giocato fino all’ultima palla quello di Chiavari, con la piscina gremita di pubblico per la posta in palio, la salvezza della squadra di casa. Trieste che però, come spesso è capitato nella stagione 2011/2012, spreca pallone in fase di attacco ma che tutto sommato convince coach Marinelli.
Il primo quarto inizia con il vantaggio del Chiavari con l’attacante Popovic a cui però risponde subito Namar, protagonista di un bellissimo incontro.
Nel secondo periodo le squadre provano ad animare l’incontro, periodo che ancora una volta è sbloccato da una rete della formazione di casa con Casazza (2-1) ma Trieste reagisce con la coppia Petronio-Namar portando la squadra in vantaggio (2-3). Chiavari risponde nuovamente con Casazza che riporta la situazione in parità (3-3).
Nel terzo quarto il vantaggio ligure arriva per mano di Venturelli (4-3), un tempo morto per i triestini che non segnano nemmeno una volta. Il quarto periodo vede in rete Popovic per i liguri, Trieste cerca di non arrendersi e il quarto goal arriva per merito del solito Petronio a pochi secondi dalla fine.
Felici entrambe le formazioni con il Chiavari che conquista la salvezza e Trieste che dovrà vedersela con la più forte del girone del Sud, la Lazio che in questa stagione ha perso solo due incontri.

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:16:33+00:00 03/06/2012|Categories: Sport|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.