Anche l’UniTS all’Internet Day FVG

In occasione delle celebrazioni per i trent’anni di Internet in Italia, il 29 aprile l’Università di Trieste organizza l’Units iDay: un’intera giornata aperta a tutti di dibattiti e laboratori dedicati alla cultura digitale e agli intrecci fra scienza, tecnologia e società. Attraverso Talk e Digital Lab si affronterà in maniera multidisciplinare un ventaglio di temi che spazia dagli open data ai crimini informatici, dalle smart cities ai diritti dell’utente di internet, dalle soluzioni tecnologiche rivolte a persone con disabilità al cloud, dalla tecnologia 3D al dualismo uomo-macchina. Alcuni momenti della giornata saranno dedicati ai giovani con uno speaker’s corner nel quale interverranno i giovani di HackathonTS e un team di ex studenti dell’Università. Anche noi di Radioincorso.it ci saremo, raccontando in diretta streaming l’iDay.

iday2

Nel web si sviluppa il confronto fra scienziati e cittadini senza più limiti fisici e geografici, il pluralismo delle idee e la creazione scientifica, nella rete avviene una circolazione di dati senza precedenti che promuove lo sviluppo economico, sociale e culturale su base mondiale, infine matura la coscienza politica e culturale. Ma ci sono anche dei lati “oscuri” in quanto navigare su Internet richiede strumenti adeguati: conoscenze linguistiche, cognizioni tecniche e consapevolezza dei diritti e dei rischi che si hanno in quanto utenti quali ad esempio il cyber-crime, la diffamazione via web e le violazioni della privacy.
Tra tutte le tecnologie che avranno un effetto dirompente sulla società nei prossimi anni e che meritano particolare attenzione ci sono la stampa 3D e la possibilità di immagazzinare e gestire grandi quantità di dati. La prima permetterà di realizzare manufatti in luoghi in cui non avrebbero mai potuto essere prodotti o spediti – se non in tempi lunghissimi o sostenendo costi astronomici. La seconda riguarda potenti e velocissimi strumenti di analisi statistica che utilizzando i big data potranno selezionare ed estrarre in tempo reale tutte quelle indicazioni utili a orientare scelte operative, di marketing e di progettazione di materiali innovativi. Gli effetti più travolgenti sulla società di questi cambiamenti indotti dalla scienza e dalla tecnologia saranno la trasformazione del lavoro e nuove figure professionali: profili che richiedono un alto grado di competenza intellettuale ai quali si affiancheranno ruoli di monitoraggio e presidio a fini di sicurezza e di corretto utilizzo delle nuove tecnologie. Nasceranno mestieri completamente nuovi legati alle esigenze della digitalizzazione: progettisti di organi artificiali, manager dell’energia e gestori delle comunità online.

L’Units iDay fa parte dei 151 incontri che si svolgeranno in Friuli Venezia Giulia, organizzati da Insiel in collaborazione con la Regione e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Qui il programma completo dei talk e digital lab.

Commenti Facebook
By | 2016-04-28T10:25:47+00:00 28/04/2016|Categories: Magazine, Università|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

radioincorso
La web radio degli studenti dell'Università di Trieste. Collabora anche tu!