Art Bonus: il Teatro Verdi ci insegna che la cultura paga

Domani mercoledì 18 maggio alle ore 17:00 si terrà, presso la sala del Ridotto del Teatro Verdi, l’evento “Una nuova cultura per l’economia“. L’evento tratterà l’ importanza, anche dal punto di vista fiscale, del sostegno alla cultura e all’arte. L’art bonus porta con le nuove regolamentazioni enormi sostegni alla cultura e spinge gli investitori a dare slancio nella nostra regione a confronti su l’ambito culturale per valorizzarsi reciprocamente. L’incontro sarà sostenuto da Stefano Pace, Sovrintendente della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste e da Enzo D’Antona nuovo direttore del Piccolo e verrà moderato da Marco Maria Tosolini della Commissione nazionale per la comunicazione. Saranno presenti inoltre per discutere dei vantaggi e dell’importanza di un sostegno alle iniziative culturali della città di Trieste anche il sindaco Roberto Cosolini, Presidente della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi e Gianni Torrenti Assessore regionale alla cultura sport e solidarietà. L’incontro sarà accompagnato dai musicisti del Teatro Verdi e della Sawakami Foundation. Un incontro importante e interessante per dimostrare che l’importanza di un riconoscimento culturale nella nostra città ha dei vantaggi anche dal punto di vista economico dimostrando dunque che l’arte e la cultura renderebbero il nostro territorio non solo più sano ma anche più ricco​.

Commenti Facebook
By | 2016-05-17T11:56:50+00:00 17/05/2016|Categories: Magazine|Tags: |0 Comments

About the Author:

Studia musica al Conservatorio Tartini e all'Università di Pavia e si rende conto che più si studia la musica meno ci si sente preparati a parlarne. Francamente non lo trova affatto giusto.