Ask me please!

“Ask me please! Fammi una domanda! – Dalla comunicazione alla conversazione: gli assistenti virtuali per lo sviluppo della conoscenza nei servizi digitali”. È questo il nome completo del primo convegno italiano di presentazione degli assistenti virtuali intelligenti che si basano sul linguaggio naturale.

Dopo la prima tappa a Roma e la seconda a Milano, l’evento approda a Trieste per illustrare il funzionamento della nuova tecnologia che permette la conversazione in linguaggio naturale tra esseri umani e servizi digitali. Saranno i rappresentanti di grandi aziende italiane che già utilizzano gli assistenti virtuali a spiegare il loro funzionamento e a mostrare tutti i vantaggi che derivano dal loro utilizzo. Gli assistenti virtuali intelligenti con interfacce semplici e il linguaggio naturale consentono, infatti, di ridurre i costi dell’assistenza tecnica sia nell’addestramento dei nuovi dipendenti sia nell’assegnazione di nuove mansioni a personale già presente. Essi inoltre vanno incontro alla costante necessità da parte delle aziende di aggiornare i propri processi produttivi per mantenere alta la competitività, istruendo velocemente il personale che riesce, in breve tempo, a raggiungere il più alto livello di produttività.

Interverranno alla presentazione Erwin Van Lun, Amministratore delegato di Chatbots.org; Roberto Gilli, Fondatore di DIALOBOT; Rita Fiasco, Senior Partner di Gruppo Pragma; e Oriana Cok, Innovation Manager di Gruppo Pragma.

La conferenza si terrà giovedì 8 novembre a Trieste presso il Centro congressi di Area Science Park, in località Padriciano 99.

Commenti Facebook
By | 2012-11-06T19:58:22+00:00 06/11/2012|Categories: Tecnologie|Tags: , , |0 Comments

About the Author: