ba.ROCK!, il secondo atto al Teatro dei Fabbri di Trieste

Ritorna mercoledì 26 marzo al Teatro Fabbri di Trieste l’evento dedicato alla musica emergente targata Friuli Venezia Giulia, il concerto organizzato dall’associazione ProjecTS, associazione triestina di promozione sociale, e al quale ha collaborato Radioincorso. Si tratta di iT’S ba.Rock!.

Presenteranno l’evento Roberta Strazzella e Annalisa Marchesi, speaker di RadioInCorso

La danza. L’evento, che si inserisce nell’ambito del festival di musica antica Wunderkammer 13/14, vedrà esibirsi tre band emergenti della regione che si distinguono per ricerca sonora e diverse influenze artistiche. In apertura si esibirà sTRADanze folk, un gruppo di ballerini universitari che insegnerà al pubblico la mazurka klandestina, una danza folk che sta avendo successo in tutta Italia.

Le band. Al termine della danza folk inizieranno ad esibirsi le band emergenti: alle 20.00 sarà il turno degli Afterglow, autori di un rock che fonde armonicamente l’aggressività delle chitarre e la melodia della voce. A seguire i Rude Satyrs, il cui sound risente dell’imprinting classico portato in dote dal violino. Infine sarà la volta della band udinese Cameramia, che si distingue per uno stile avanguardista che fa incontrare archi, sintetizzatori, tastiere e percussioni.

Nel corso della serata, verranno presentate inoltre le attività dell’associazione Totem, che dal 2001 cura l’organizzazione dell’affermato “Ciao Luca Festival”, in memoria di un ragazzo gradiscano prematuramente scomparso.

Dopo il successo avuto nella prima edizione, tenutasi nel 2012 al Teatrino “Franca e Franco Basaglia”, l’associazione ProjecTS replicherà il successo presso il Cinema Teatro dei Fabbri, in via dei Fabbri 2/a a Trieste, a partire dalle 19. L’ingresso è gratuito.

Commenti Facebook
By | 2014-03-24T11:07:10+00:00 24/03/2014|Categories: Musica emergente|Tags: , , , , , |0 Comments

About the Author: