Baseball: La Junior Alpina cede ai colpi di Verona

Dopo la presentazione di venerdì pomeriggio in Piazza Unità, è ricominciato il cammino in campionato della squadra maschile di serie A della Junior Alpina.
Un esordio difficile contro la squadra del Verona che ha avuto la meglio sulla compagine dell’Is Copy Junior Alpina con il risultato finale di 5:3 ( 1:0, 1:1, 0:0, 1:0, 0:0, 1.0, 0:1, 0:1, 1:0). Un incontro piuttosto equilibrato, nel quale però, la formazione di casa, ha fatto qualche errore di troppo per poter sperare in un risultato positivo. Difficile anche la situazione dei giocatori con diversi elementi bloccati per infortuni che hanno costretto l’allenatore Adriano Serra a soluzioni alternative.
Sul monte di lancio si sono avvicendati piuttosto egregiamente Carlos Avancini, Marco Clean e Tomas Marusig, concedendo all’avversario in totale sette battute valide. Sette sono state anche le valide della Is Copy Junior Alpina. Da segnalare la buona prova sia in difesa che in attacco dell’interbase Darfer Diaz, autore di tre valide e dell’unico fuori campo della partita.
L’allenatore Serra ha schierato in campo i seguenti giocatori: Avancini (Clean, Marussig), Sardoc (Tambone), Claudio, Ugrin F., Marussich M.,Cosoli (Diaz), Rossel, Ainger, Catto.
La seconda partita si è conclusa invece con il risultato di 6 a 3. La squadra in difesa ha sofferto sul monte e complice anche qualche errore difensivo non è riuscita a contenere l’attacco della squadra ospite. Nelle file degli ospiti è stato schierato sul monte il lanciatore straniero, un osso troppo duro per le mazze giuliane.
Il match si è concluso con quattro valide e tre errori per l’Alpina e sette valide e quattro errori per il Verona.
La squadra in campo: De Conti (Greco, Marussich Michele, Marussig), Cosoli, Avancini, Ugrin, Marussich Manuel, Diaz, Rossel, Ainger, Claudio.

I tabellini del punteggio:
Prima partita:
– Alpina: 0 1 0 0 0 0 1 1 0
– Verona: 1 1 0 1 0 1 0 0 1
Seconda partita:
– Alpina: 0 0 0 0 0 1 0 2 0
– Verona: 0 1 2 2 0 0 1 0 0

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:11:26+00:00 07/04/2014|Categories: Sport|Tags: , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.