Bavisela 2014: alla Francia la Starhotels, ai testimonial la mezza maratona

Edizione da record per la Bavisela 2014, il francese Larbi Es-Sraidi con il tempo di 2:16:22 vince la Starhotels Europe Marathon, tra le donne prima la slovena Neza Mravlje con il tempo di 2:59:09. Nella Coop Gran Duino Half Marathon vittoria della coppia testimonial della Bavisela, la campionessa europea di maratona Anna Incerti (1:10.25) e il marito Stefano Scaini (1:06:05). Family con boom di iscrizioni, complessivamente 8850, 768 nella Starhotels Europe Marathon e 2580 nella Coop Gran Duino Half Marathon. Nelle competitive rappresentati 30 Paesi da tutto il mondo e tutte le regioni
italiane con atleti provenienti da Austria e Slovenia in primis, ma anche da Ungheria, Belgio, Croazia, Francia,
Germania, Inghilterra, Grecia, Olanda, Russia, Serbia, Svizzera, Ucraina, Slovacchia, Repubblica Ceca, Svezia, Canada, India, Israele, Brasile, Giappone e Australia.
Nonostante le aspettative della vigilia, con le polemiche per lo spostamento del tendone della manifestazione da Piazza Unità alle sale comunali, gli organizzatori di una delle manifestazioni più importanti del Friuli Venezia Giulia, si ritengono soddisfatti: “Una Bavisela all’insegna del popolo della Family. Abbiamo passato una settimana difficilissima, – ha dichiarato il presidente Fabio Carini – quasi impossibile, non ha caso ho
lanciato il messaggio “basta no se pol”, perché non è possibile andare contro degli eventi che fanno del bene a tutta la città, a tutta la regione. C’è chi lo fa, ma noi preferiamo anteporre alle parole i fatti e così è stato. Abbiamo portato a casa l’edizione dei record e i numeri degli iscritti lo certificano. Il tempo ci ha dato una mano, l’unica
domanda per cui non serviva una carta bollata ci ha dato la migliore risposta, questo significa che quando si ha fede qualche risultato lo si ottiene. Bravissimi tutti quelli che hanno corso, tutti quelli che hanno voluto portare un messaggio, tutta la gente che ha partecipato, sul percorso c’era anche mia mamma di 82 anni, son felicissimo di averli visti tutti, è stata un’emozione pazzesca”.
Come ogni anno, una delle vittorie più grandi è andata alle quasi 9000 persone che hanno preso parte alla manifestazione Family, riservata a tutti quelli che voglio trascorrere una mattina in compagnia e aperta dal sindaco di Trieste, Roberto Cosolini: ““Si apre un 2014 all’insegna del grande sport, oggi abbiamo assistito ad una grande festa per la città e per la sua immagine. Lo sport abbinato al turismo è un connubio vincente”.
Tantissimi i gruppi di persone che hanno preso parte alla manifestazione, tra tutti spicca Unicredit Trieste con 185 iscritti, poi il Circolo Regione Fvg con 177 persone, segue Sissa con 131, ma non possono essere dimenticate le tantissime famiglie che con passeggini e amici a quattro zampe hanno percorso i 7 km che dividono il Castello di Miramare dall’arrivo in Piazza Unità, gremita di passanti e atleti.
Un successo oltre ogni aspettativa che dimostra come, nonostante la crisi e le difficoltà, Trieste abbia tanta fame di sport e grandi eventi.

(Foto: Roberta Radini)

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:11:19+00:00 05/05/2014|Categories: Sport|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.