Bavisela: tra le tante novità nasce “Corro perché…”

Dopo la Colour Run, un’altra novità targata Bavisela. Per coloro che correranno la Starhotels Maratona d’Europa, la Coop Maratonina di Trieste la Bavisela Wind Family, ci sarà la possibilità di partecipare al nuovo contest fotografico ““Corro perchè…..””, l’applicazione Facebook, ideata e realizzata dalla società Noiza per Bavisela, che permette a tutti di condividere e far votare la propria foto sui social.
In palio tanti premi grazie a Diadora, sponsor tecnico della Bavisela, e al quotidiano Il Piccolo, contest che, già attivo, si chiuderà lunedì 5 maggio.
Partecipare è semplice e divertente. Basta accedere all’applicazione ““Corro perchè….”” su Facebook, inserire i dati personali, caricare una foto o scegliere tra le immagini standard già presenti, selezionare la corsa alla quale si parteciperà, aggiungere una frase, che rispecchi il proprio spirito sportivo, e spazio alla condivisione, per far votare quanto più possibile amici e utenti.
L’applicazione sarà on line anche sul sito del quotidiano Il Piccolo, con un link dall’home page www.ilpiccolo.it.
La competizione a colpi di “clic” si chiuderà alle 20 di lunedì 5 maggio. Tra le cinque foto più votate in ogni categoria, una giuria selezionerà i tre scatti migliori. I primi classificati in ogni sezione vinceranno un completo
running con t-shirt, pantaloncini e scarpe, i secondi classificati t-shirt e pantaloncini, i terzi classificati un paio di scarpe running. Tra i nove premiati inoltre Bavisela sceglierà il migliore in assoluto, che vincerà
una borsa Diadora, contenente abbigliamento da corsa. Il Piccolo, media partner dell’iniziativa, assegnerà ulteriori dieci premi ad altrettante foto scelte, a discrezione del giornale, nella categoria Family.

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:11:27+00:00 02/04/2014|Categories: Sport|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.