Canottaggio: Elena Waiglein in partenza per la Lituania

Elena Waiglein

Dopo i Mondiali Under 23 che hanno portato al successo la spedizione azzurra, il mondo del canottaggio si prepara a vivere i Mondiali juniores che dal 7 al 11 agosto animeranno Trakai in Lituania.
Una tappa che si prepara a essere ricca di successi per la squadra azzurra di cui farà parte anche Elena Waiglein del Circolo Canottieri Saturnia.
Elena, ospite ai nostri microfoni, classe 1996, ha iniziato la stagione sottotono ma con un lavoro duro e mirato, seguita dal suo allenatore Spartaco Barbo, ha ottenuto il posto in nazionale alle selezioni che si sono svolte il 10 luglio nel quattro senza. Senza esitazione è stata chiamata dall’allenatore azzurro Claudio Romagnoli e insieme alla compagne di barca Carmela Pappalardo (S.C. Irno Salerno), Giulia Campioni (Canottieri San Miniato)e Ludovica Serafini (C.C.Aniene), ha preso parte al raduno di preparazione sul lago di Piediluco in provincia di Terni.
Sotto la guida del tecnico Giuseppe La Mura, Elena, proverà a stupire ancora una volta, medaglia d’argento agli Europei di Bled nel 2012, vincitrice di quattro titoli italiani, la triestina proverà a coronare il suo sogno, perchè, come ci ha suggerito lei, “il canottaggio lo devi amare, lo devi sentire dentro”.

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:12:40+00:00 02/08/2013|Categories: Sport|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.