Chiusura Biblioteca Generale: il Consiglio degli studenti detta le condizioni

Il Consiglio degli studenti dell’Università di Trieste alza la voce nel dibattito sulla possibile chiusura della Biblioteca Generale, voluta dal neo Rettore Maurizio Fermeglia. Come detto nel precedente articolo, questa soluzione prevederebbe la chiusura dell’unica aula studio accessibile agli studenti durante i week-end, per una questione di risparmio e creazione di nuove borse di studio. In sostituzione della Biblioteca Generale si aprirebbero le porte del quarto e del quinto piano dell’edificio H3.

L’aula della Biblioteca Generale dell’Università di Trieste al centro della discussione in atto tra Rettore e Consiglio degli Studenti

In un comunicato ufficiale (qui l’originale) i rappresentanti degli studenti mostrano però le proprie perplessità e chiedono al Rettore una maggiore chiarezza. In particolare si chiede: di dimostrare l’attendibilità del presunto risparmio di 300.000 € a cui l’operazione porterebbe; di verificare se effettivamente l’edificio H3 potrà contenere tutti quegli studenti che solitamente si recano a studiare nel fine settimana; e che la soluzione non rechi danni o deficit ulteriori agli studenti. La palla ora va allo stesso Fermeglia.

Commenti Facebook

About the Author:

Simone Firmani
Ho 25 anni, una laurea specialistica in Scienze Politiche e sono giornalista pubblicista. Seguo l'evoluzione dell’informazione multimediale, ho una passione morbosa per il punk rock, un passato da cestista e un futuro ancora tutto da scrivere. Il presente? È qui, su Radioincorso.it.