Cosa pensiamo sui cantanti di Sanremo 2016

Domenica 13 dicembre, all’interno del programma tivù di Rai Uno L’Arena, un sempre più abbronzato Carlo Conti, conduttore nonché direttore artistico del festival, ha annunciato i venti concorrenti di Sanremo 2016, in onda dal 9 al 13 febbraio. Siamo sempre un po’ scettici davanti al Festival, che non riesce mai a distinguersi per originalità musicale e dà sempre poco spazio alla musica indipendente e (forse) troppo a quella nata dai talent. Abbiamo seguito l’annuncio dei nomi dei prossimi “big” in gara e a caldo abbiamo registrato le nostre reazioni. Eccole, canzone per canzone.

1. Via di qui di Debora Iurato e Giovanni Caccamo: appena scopriamo chi sono vi diciamo qualcosa.

2. La borsa di una donna di Noemi: quindi niente The Voice, è ufficiale.

3. Noi siamo infinito di Alessio Bernabei: dove racconta la storia con il suo gruppo?!

4. Il primo amore non si scorda mai di Enrico Ruggeri: come sarà la canzone è ancora un “Mistero”

5. Guardando il cielo di Arisa: finalmente torna a cantare. Ci sentiamo più al sicuro.

6. Wake up di Rocco Hunt: cia’.

7. Mezzo respiro di Dear Jack: titolo relativo a come lasceranno Alessio Bernabei dopo averlo “salutato” in camerino.

8. Un giorno dirai di Stadio: gioia pura!

9. Infinite volte di Lorenzo Fragola: la canzone parlerà di quanto lo abbiamo sentito in radio?

10. Il diluvio universale di Annalisa: la nostra Adele, che infatti parla di diluvio.

11. Blu di Irene Fornaciari: la figlia di Zucchero che fa una canzone con lo stesso titolo di una canzone del padre. Plagio di famiglia?

12. Sogni e nostalgia di Neffa: questa canzone sarà un trip.

13. Di me e di te di Zero Assoluto: Nananananananana.

14. Ora o mai più di Dolcenera: Noi. La. Amiamo.

15. Quando sono lontano di Clementino: la “rapstar”.

16. Cieli immensi di Patty Pravo: se non stona sarà la canzone del Festival, quindi puntiamo sugli Stadio.

17. Finalmente piove di Valerio Scanu: NON PERVENUTO.

18. Semplicemente di Morgan e i Blu Vertigo: di nuovo in pista?

19. Nessun grado di separazione di Francesca Michielin: solo a noi viene da leggere Francesca Misclén? (so che c’è una “i” in più, sì..).

20. Vincere l’odio di Elio e le Storie Tese: #Eliopersanremo.

 

Commenti Facebook
By | 2015-12-14T11:11:12+00:00 14/12/2015|Categories: Magazine|Tags: , , , |Commenti disabilitati su Cosa pensiamo sui cantanti di Sanremo 2016

About the Author:

Studia musica al Conservatorio Tartini e all'Università di Pavia e si rende conto che più si studia la musica meno ci si sente preparati a parlarne. Francamente non lo trova affatto giusto.