Debussy a Gorizia per il ciclo concertistico "Inverno 2012"

Riprende dopo la pausa invernale la serie di appuntamenti organizzati dall’Associazione “Musica Aperta” di Gorizia, con la presentazione del ciclo “Inverno 2012” composto da cinque incontri, che si vanno ad aggiungere ai nove che si sono già tenuti tra ottobre e novembre 2011. Ricominciano così gli incontri che sono ormai diventati un appuntamento tradizionale con la musica da camera, nel panorama Goriziano. La rassegna è infatti inserita nella quattordicesima edizione della stagione concertistica “Gorizia Classica”, organizzata grazie alla collaborazione di vari enti, tra cui ricordiamo la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato ai Giovani, e la Provincia e i Musei Provinciali di Gorizia.

Anche quest’anno il cartellone invernale sarà dedicato a un tema monografico, proponendo solo composizioni originali, visto il successo riscontrato negli anni precedenti che hanno visto un lungo susseguirsi di “Tutto esaurito”. Nel 2011 è stato celebrato Franz Liszt, in occasione del 200° anniversario della sua nascita, quest’anno al centro della scena c’è invece Claude-Achille Debussy, uno dei maggiori compositori francesi del XIX secolo. I primi due concerti saranno infatti dedicati interamente a lui, mentre nei seguenti le sue opere verranno affiancate a quelle di altri autori suoi contemporanei.

Si tratta di una delle poche occasioni in cui vengono presentati grandi artisti della musica classica, a cui vengono spesso preferiti virtuosi di altri generi, che possono risultare più conosciuti al pubblico. “Gorizia Classica” ha deciso di continuare su questa linea, poco diffusa nella realtà del Friuli Venezia Giulia e del Nord Est, dopo i riuscitissimi omaggi monografici a Mozart, Mendelssohn, Chopin, Schumann e Liszt, oltre ad autori meno noti come Blavet, Corrette, De Fesch, Bellinzani, Chedeville e altri.

Il titolo di questo ciclo è “Debussy e la musica francese del suo periodo” e prevede cinque concerti organizzati nei sabati pomeriggio che vanno da sabato 11 febbraio al 10 marzo 2012. L’ingresso sarà libero e gratuito per il pubblico, con accesso dalle ore 16.45 e inizio dei concerti alle 17.00. Per maggiori informazioni sul libretto completo della stagione fate richiesta all’indirizzo di posta elettronica musica.aperta@alice.it.

Commenti Facebook
By | 2012-02-04T17:31:48+00:00 04/02/2012|Categories: Cultura e spettacoli, Musica|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa