Dimmi che facoltà fai e ti dirò che musica ascoltare

La musica, si sa, è un po’ la colonna sonora della nostra vita; ma smettiamola di sceglierla in base al nostro umore, al momento della giornata e alla compagnia che ci circonda. Scegliamola in base alla facoltà:

1. GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE
Chi fa Giurisprudenza comanda il mondo, dicono quelli di giurisprudenza, ma in realtà comandano quelli di Scienze Politiche, dicono quelli di Scienze Politiche. L’altra caratteristica è che partono tutti con l’idea di fare qualcosa per salvare il mondo, dopo sei mesi decidono di voler fare i soldi e infine passano a voler fare i giudici (e i più megalomani i senatori). Ma a prescindere dalla loro mania di grandezza, ogni volta che vanno a lezione nella loro testa sentono questo pezzo:

2. MEDICINA
Gli unici seri. Quelli che salvano vite. Quelli che studiano 10 anni e lavorano come schiavi. Quelli che fanno le notti; e proprio in queste notti in reparto durante le feste li penseremo, mentre cantano in sala operatoria questo meraviglioso Gospel natalizio.

3. LETTERE E FILOSOFIA
Eravamo indecisi se mettere una canzoncina del Mc Donald’s, dove dicono che troveremo gli studenti di lettere nei prossimi anni, ma alla fine abbiamo optato per una canzone del grandissimo Giorgio Gaber che parla del filosofo/letterato appena uscito dall’università (ma anche dopo) che ha una visione un po’ unidirezionale sull’applicazione delle sue conoscenze.

4. SCUOLA INTERPRETI
Dicono che gli adepti della Scuola interpreti parlino solo della Scuola Interpreti, in una specie di Fight Club al contrario; l’altra cosa che viene un po’ criticata è che loro si formino il giudizio su una persona in base al numero di lingue conosciute. Quindi sicuramente apprezzeranno questa canzone in multi-lingue di quel grande classico che si sente sempre cantare a squarciagola in via Filzi.

5. COMUNICAZIONE
L’idea che tutti abbiamo di Comunicazione (a.k.a. “Scienze delle merendine”) è che loro non troveranno mai un lavoro. Nonostante in realtà il loro sia il settore che ha più versatilità al momento, con questa canzone auguriamo buone feste a quelli che più di tutti si sentono chiedere dai parenti «Ma poi che farai? Non è meglio che ti cerchi un lavoro?».

6. INGEGNERIA
Gli ingegneri amano costruire: che sia un ponte, un circuito una lampadina o un rapporto umano loro amano mettere mattoncino su mattoncino finché non si arriva ad una soluzione definitiva e solida. Ce li vediamo a piangere travolti dall’emozione per aver trovato una canzone che paragona la storia d’amore perfetta ad una casetta costruita con i Lego:

7. ECONOMIA
Chi fa Economia lo fa per un’unica e semplice convinzione: i soldi muovono il mondo. Dunque alla facoltà più romantica e sognatrice di tutte scegliamo di dedicare questa canzone sentimentale sul vil danaro.

8. BIOLOGIA
Dice il saggio che se è verde è Biologia e se puzza è Chimica. Ma se è verde e puzza allora probabilmente è un biologo. E a tutti i biologi dedichiamo questa adorabile canzone di Tom Lehrer per ricordarsi che la scienza non è noiosa come spesso sono gli scienziati.

9. MATEMATICA
Ma i più strani di tutte le facoltà sono indubbiamente loro, i matematici. Per stare con un matematico o sei un matematico a tua volta oppure ti troverai spesso ad affrontare situazioni particolari e strambe. Come ad esempio questa canzone che ci dicono cantano spesso sotto la doccia e che usano per ripetere le cose importanti prima di un esame.

Commenti Facebook
By | 2015-12-22T09:55:22+00:00 22/12/2015|Categories: Magazine, Università|Tags: , , , |Commenti disabilitati su Dimmi che facoltà fai e ti dirò che musica ascoltare

About the Author:

Studia musica al Conservatorio Tartini e all'Università di Pavia e si rende conto che più si studia la musica meno ci si sente preparati a parlarne. Francamente non lo trova affatto giusto.