Doppio fronte – oratorio per la Grande Guerra

Al Politeama Rossetti va in scena per una sola serata, mercoledì 28 gennaio alle ore 20.30 lo spettacolo Doppio fronte – oratorio per la Grande Guerra, scritto e interpretato da Lucilla Galeazzi e Moni Ovadia, a cui si affianca un quartetto di raffinati musicisti ed il Coro giovanile Freevoices diretto da Manuela Marussi. Lo spettacolo, con musiche, canti e memorie, ricorda il dramma del primo conflitto mondiale. I testi sono tratti dalle lettere dal fronte, dalle memorie dei combattenti e dai diari di chi visse la guerra “in casa”, come i veneti e i friulani, i canti sono patriottici o pacifisti, anonimi e d’autore. “Lo spettacolo racconta la Prima guerra mondiale, anticipano Moni Ovadia e Lucilla Galeazzi, quella combattuta dal nostro esercito nelle trincee sui monti e quella vissuta nel quotidiano da un’Italia che via via andava impoverendo sempre di più, in cui le donne condussero da sole una quotidiana battaglia di sopravvivenza per mantenere la famiglia.”

Commenti Facebook

About the Author:

Da sempre ho manifestato una forte propensione per la scrittura, una passione che mi ha portato ad iscrivermi al corso di laurea in scienze della comunicazione, in vista di una futura specializzazione nel ramo giornalistico. Appassionata di moda, sogno di scrivere per un’importante rivista.