Dove vanno finire i ricordi?

Nel poetico mondo del film di animazione Inside Out sono palline colorate e svolgono un ruolo fondamentale nella vita della piccola Riley: sono i ricordi, i mattoncini del nostro vissuto, della nostra coscienza, del nostro carattere. Ma che cosa sono veramente i ricordi? O meglio, cosa ne dicono gli scienziati? Domenica 3 aprile, alle ore 15.00 presso l’Immaginario Scientifico di Trieste, Alessandro Treves ci parlerà di quali sono le ipotesi sulle quali si basano i neuroscienziati per cercare di capire come si scrivono le nostre memorie nel tessuto nervoso, cosa succede nel nostro cervello quando impariamo o dimentichiamo qualcosa, come funzionano i diversi tipi di memoria. L’incontro “Dove vanno a finire i ricordi? L’organizzazione sinaptica della memoria” sarà il secondo appuntamento del ciclo “Chiedi allo scienziato”, organizzato dall’Immaginario Scientifico, nato con la volontà di creare uno spazio per confrontarsi e per sentirsi liberi di rivolgere domande dirette a scienziati impegnati sul fronte della ricerca, in un’atmosfera informale e leggera.
A rispondere, domenica, sarà Alessandro Treves, che alla Sissa – insieme al gruppo di lavoro che guida – sta cercando di scoprire il perché dell’organizzazione a strati della corteccia e di altre caratteristiche del cervello dei mammiferi, per ricostruire i principi del calcolo neurale.

Commenti Facebook
By | 2016-04-01T09:33:13+00:00 01/04/2016|Categories: Magazine|Tags: , |0 Comments

About the Author:

Come molti laureati in filosofia, leggo, scrivo e cerco la mia strada. Non dovessi trovarla, mi darò alla macchia.