Elezioni FVG: Legambiente avanza le sue richieste

In questo momento di cambiamenti politici c’è chi continua a far sentire la propria voce. Parlo questa volta di Legambiente FVG, che con la sua campagna “Mobilità Nuova FVG: al centro le persone” richiede una spesa utile dei soldi pubblici, in particolare per migliorare i trasporti regionali ed interregionali.

La campagna ha riscontrato un grande successo, raccogliendo in breve tempo oltre 1500 firme di cittadini della regione, e sta ora entrando nella seconda fase, quella in cui i candidati a consigliere regionale e a presidente della Regione sono invitati a  sottoscrivere dei precisi impegni inerenti i temi della campagna (sicurezza, trasporto pubblico, mobilità urbana, turismo sostenibile, pedonalità, ciclabilità e trasporto collettivo). La richiesta principale di Legambiente è una: che il candidato si impegni “ad utilizzare per il trasporto locale e interregionale i fondi che ora vengono sprecati per grandi opere inutili e dannose”.

Bisogna cambiare le priorità, non servono grandi opere ma dare attenzione ai bisogni delle persone.

I promotori difendono le loro richieste «Vogliamo che emergano chiaramente le priorità che i futuri amministratori regionali daranno alla spesa pubblica, se cioè invertiranno la tendenza attuale a tagliare i servizi essenziali del trasporto locale, mentre continuano le spese (e gli sprechi) in progetti inutili e dannosi come ad esempio la nuova strada Manzano-Palmanova, l’autostrada Carnia-Cadore e la Gemona-Sequals, il nuovo collegamento ferroviario in galleria Trieste-Divaccia, dove la linea attuale a doppio binario è praticamente inutilizzata, e tanti altri. I tagli a cascata stanno riducendo notevolmente il servizio di trasporto pubblico locale, 570.000 km in meno solo a Trieste, mentre invece il costo del biglietto per gli utenti è aumentato ancora» riferiscono. Non servono grandi opere ma maggiore attenzione ai bisogni di mobilità delle persone, soprattutto dei pendolari che oggi pagano i ritardi di queste scelte.

Per seguire gli sviluppi della richiesta di Legambiente, e conoscere tutti i dettagli e le iniziative collegate potete visitare il sito www.mobilitanuovafvg.it.

Commenti Facebook
By | 2013-04-08T13:42:20+00:00 08/04/2013|Categories: Magazine|Tags: , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa