On Air

Current track
Title
Artist

Current show

Current show


Elezioni Rettore: Fermeglia è in vantaggio ma non basta

Written by on 31 maggio 2013

Tutto da rifare. L’Università degli Studi di Trieste dovrà aspettare il secondo turno per scoprire quale sarà il suo nuovo Rettore. Non si è infatti raggiunto il quorum che garantisce la maggioranza assoluta, quei 483 voti necessari ad essere eletti. Se ne riparlerà quindi tra una settimana.

Maurizio Fermeglia (foto) ha raggiunto il 43% dei voti al primo turno, seguito da Lorenza Rega, fermatasi al 28%.

I risultati. Maruzio Fermeglia, professore di Data Base Design presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura, ha raggiunto 292 voti con una percentuale del 43%, seguito dalla Delegata del Rettore dell’Università di Trieste per l’Area Studenti, Formazione e Mobilità Internazionale, Lorenza Rega, fermatasi a 193, ossia il 28%. Gli altri due candidati, professor Guido Abbattista e professor Giuseppe Battelli si attestano rispettivamente a 129 voti (19%) e a 67 (10%).

L’affluenza. Ha votato il 70,59% degli aventi diritto al voto. La percentuale più alta si registra tra i rappresentanti degli studenti, ossia l’80%, mentre quella più bassa è del personale tecnico ed amministrativo, fermatosi al 67,42%. Tuttavia, il numero di studenti aventi diritto al voto è nettamente più basso rispetto ai “burocrati”: 115 contro 749. Dei professori di ruolo e i ricercatori, invece, è andato a votare il 72,42%.

Secondo turno. Maurizio Fermeglia e Lorenza Rega saranno i candidati che si sfideranno al ballottaggio previsto per il 6 giugno prossimo. Comincia il conto alla rovescia.

Commenti Facebook

Reader's opinions

Leave a Reply