Emanuele Campagnolo all’Units racconta la radio

Radio In Corso, la web radio degli studenti dell’Università degli Studi di Trieste, è lieta di invitarvi giovedì 1° ottobre alla conferenza di presentazione del progetto School of Radio, presso l’ Aula Magna dell’Edificio H3, all’interno del Campus Universitario in Piazzale Europa 1, alle ore 17. Ospite speciale, Emanuele Campagnolo, regista di Radio 105, Virgin Radio, Radio Monte Carlo e direttore tecnico di POLI.RADIO, web radio studentesca del Politecnico di Milano.

Giovedì 1° ottobre, alle ore 17, presso l’Aula Magna dell’Edificio H3, all’interno del Campus Universitario di Piazzale Europa 1, si terrà un laboratorio multimediale aperto al pubblico, in cui si esplorerà il mondo della radiofonia. A raccontarlo in prima persona sarà Emanuele Campagnolo, regista di Radio 105, Virgin Radio e Radio Montecarlo. Campagnolo spiegherà come funziona la parte più importante di un programma radiofonico: la regia. Esporrà le modalità di registrazione, il montaggio in post produzione e la creazione effetti.

L’incontro di giovedì 1° ottobre inaugurerà l’avvio del progetto School of Radio, targato Radio In Corso, web radio degli studenti dell’Università di Trieste. Il presente progetto, che si terrà ogni mercoledì pomeriggio a partire dal 14 ottobre, nasce con l’intento di aumentare le possibilità per i giovani studenti di 4a e 5a superiore di integrarsi con il mondo universitario e del lavoro, in modo da iniziare, già negli ultimi anni del proprio percorso scolastico, a sviluppare competenze pratiche che possano essere fruibili per le proprio carriere professionali, tramite una serie di workshop interattivi finalizzati alla preparazione di un programma radiofonico e la sua relativa conduzione, al mestiere del giornalista e alla stesura di articoli online.

Commenti Facebook
By | 2015-09-29T10:28:53+00:00 29/09/2015|Categories: Magazine|Tags: , , , , , , , |Commenti disabilitati su Emanuele Campagnolo all’Units racconta la radio

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.