Cento cene per i vent’anni di Emergency

Per festeggiare i vent’anni di attività Emergency Ong Onlus ha ideato la rassegna che si svolgerà su tutto il territorio nazionale nel mese di marzo “100 cene, 20 anni, un progetto”. Un modo piacevole per conoscere e sostenere l’associazione umanitaria che in vent’anni di lavoro ha curato più di sei milioni di persone in 16 paesi del mondo, garantendo sempre cure di alta qualità e gratuite.

Anche a Trieste il gruppo di volontari organizza martedì 11 marzo una cena, dai sapori genuini, alle ore 20.00, presso l’agriturismo Milic in Carso, a Sagrado 2, (Sgonico, TS). Partner dell’iniziativa sarà la community gastronomica web di gnammo.com: gnammo.com è un sito che mette in relazione gli appassionati di cucina: nel mese di marzo, su gnamo.com a questo indirizzo  http://gnammo.com/foodraising/emergency chiunque potrà organizzare una cena, un aperitivo, un brunch a casa sua e raccogliere fondi per EMERGENCY.

Nel corso della cena interverrà  Raul Pantaleo l’architetto che ha progettato i più recenti e ospedali di Emergency che gli sono valsi numerosissimi ed importanti premi, tra cui, solo nel 2013, l’ Aga Khan Award for Architecture, per la realizzazione del centro ospedaliero Salam a Khartoum (Sudan), la Medaglia d’oro Giancarlo Ius per il Centro Pediatrico di Port Sudan ed anche il Curry Stone Design Prize; tutti premi che hanno riconosciuto il forte impatto sociale dei progetti di Emergency, la sostenibilità e l’innovazione delle strutture perché Emergency crede che  funzionalità, risparmio energetico e bellezza non debbano necessariamente passare attraverso scelte economicamente e tecnologicamente eccessive, ma trovino risposte eccellenti anche attraverso il criterio della eco-semplicità.
L’arch. Pantaleo sarà presente per raccontare tutto questo e soprattutto per presentare il suo libro “Destinazione Freetown”, definito “il libro a fumetti didattico più innovativo del 2012”,di cui la disegnatrice Marta Gerardi ha curato la parte grafica.

La prenotazione per la cena, obbligatoria,dato il limitato numero dei posti, potrà essere effettuata contattando il gruppo, entro il giorno 9 marzo,  scrivendo una mail all’indirizzo emergencytrieste@yahoo.it o chiamando il numero 347 2963852 e specificando se si desidera un menù vegetariano.

Commenti Facebook
By | 2014-03-05T16:09:24+00:00 05/03/2014|Categories: Magazine|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.