EuroBasket 2013: La Francia schiaccia la Lituania e vince l’oro

Nella cornice mozzafiato della Stozice Arena, davanti ad un pubblico dallle grandi occasioni, la Francia porta a casa la vittoria che mette un punto all’Europeo di Basket 2013 organizzato dalla Slovenia. La Lituania, con i suoi sostenitori al seguito, ha affrontato la Francia in una finale dai mille risvolti che ha fatto tremare chi di basket se ne intende ma che alla fine ha visto dominare i transalpini…
Una finale preceduta dalla partita per il terzo-quarto posto tra Spagna e Croazia, dove gli spagnoli hanno nettamente dominato sugli avversari distaccandoli di quasi trenta punti (92-66).

Parte molto forte la Francia riuscendo ha contenere una squadra molto fisica come la Lituania. Le prodezze di Batum e Ajinca, permettono ai francesi di condurre buona parte della prima frazione di gioco con gli avvversari che riescono prima contenere e poi a dominare il gioco con i tiri da tre di Kleiza e l’ottimo gioco in attacco di Lavrinovic, con il primo quarto che si chiude 19 a 22 in favore dei lituani in maglia verde.

Un match giocato punto a punto anche quello del secondo quarto con le due formazioni in parità a metà, formazioni che si studiano per capire la debolezza dell’altra ma che lasciano poco spazione per consentire ad una il sopravvento sull’altra (31-31). Dopo un avvio fotocopia della prima frazione di gioco, la Francia riesce ad allungare sui lituani con Batum e Pietrus che punto dopo punto, a due minuti e mezzo dalla pausa lunga, fanno segnare sul cartellone luminoso 41 a 34. Una finale dai mille risvolti con la Lituania che prima comanda il gioco e poi vien sopraffatta dai francesi che con un gioco molto fluido e veloce dominano il secondo quarto e chiudono 50 a 34.

La pausa lunga non serve ai lituani per riprendere fiato e provare a riprendere gli avversari, la Francia di coach Collet infatti, a metà quarto, ha distanziato gli avversari di 21 lunghezze (60-41) grazie ai punti macinati da Diaw e all’ottima difesa di Ajinca. La Lituania prova ad accorciare le distanze con Kleiza e Kalnietis ma è la Francia a dominare il penultimo quarto chiudendolo con 18 lunghezze di distanza (68-50).

Nulla da fare per la Lituania di coach Kazlauskas, la supremazia della Francia si ripete anche nell’ultimo quarto, fotocopia dei primi tre. Non bastano Kleiza e Kalnietis a recuperare lo svantaggio accumulato durante la partita e la Francia, per la prima volta nella sua storia, porta a casa una medaglia d’oro in una competizione europea facendo esplodere la Stoize Arena, mai così piena di spettatori (80-66).

FRANCIA-LITUANIA 80-64 (19-22); (50-34);
Francia: Lauvergne 2,Batum 17,Diot 5,Petro 8,Kahudi 0,Parker 12,Heurtel 0,Pietrus 6,De Colo 4,Diaw 15,Ajinca 4,Gelabale 7. All Collet
Lituania: Motiejunas 0,Kalnietis 19,Kuzminskas 0,Lavrivic D. 7,Maciulis 7,Delininkaitis 0,Seibutis 10,Kleiza 20,Lavrinovic K. 0,Pocius 3,Valanciunas 0,Javtokas 0. All Kazlauskas

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:12:20+00:00 22/09/2013|Categories: Sport|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.