Fammi vedere la tua foto profilo e ti dirò chi sei

Doogie Horner, scrittore, designer e comico americano, ha unito le sue abilità per rivelare le caratteristiche degli utenti Facebook attraverso le foto postate sul social network. Perché sì, gli utenti dei social vogliono raccontare se stessi e lo fanno attraverso post, messaggi ma soprattutto tramite le foto profilo, le prime immagini che saltano all’occhio quando si visita il profilo di una persona. Secondo Horner queste raccontano il carattere e gli aspetti nascosti del soggetto ritratto.

“Tanto quanto la messa a punto della manifattura degli specchi ha influito su un aumento degli autoritratti durante il Rinascimento, la costante, inarrestabile invasione di Facebook in ogni angolo del mondo civilizzato ha portato ad un rinascimento dell’arte del ritratto, notevole per annoverare tra gli autori gente che non saprebbe riconoscere un’opera d’arte neanche se chiedesse loro l’amicizia“, dice Horner parlando di questo fenomeno. Nonostante, come spiega l’americano, le foto profilo siano ben lontane dal rappresentare un ritratto artistico vero e proprio, esse racchiudono tutte le caratteristiche di un ritratto, o di una immagine artistica più in generale: taglio, ambientazione, prospettiva e così via, sono tutte caratteristiche che ci aiutano a capire qualcosa di noi stessi.

Nel grafico su Fast Company, il magazine di tecnologia, business e design, si possono osservare tutti i possibili profili caratteriali o fisici rilevabili tramite le caratteristiche delle foto profilo. Un esempio: se nella foto compare un quarto del viso tagliato lateralmente si è senza cervello e anche “slutty”, che ha il duplice significato di “sciatto” e di “poco di buono”. Un po’ esagerato questo Horner, comunque sia a voi l’interpretazione. Ne volete ancora? Un ritratto zoomato su occhi e naso è il ritratto di una persona intensa, un poeta o un assassino. o entrambi. Horner ha inoltre affermato come nel 2% dei casi, il taglio e l’angolazione della foto siano dovuti a ubriachezza, pigrizia o mancanza di talento artistico, non riflettendo assolutamente il carattere del soggetto.

Se volete saperne di più e scoprire quali caratteristiche l’artista ha in serbo per voi, divertitevi con la guida grafica completa di Doogie Horner,

 

 

Commenti Facebook
By | 2013-11-06T09:19:23+00:00 06/11/2013|Categories: Tecnologie|Tags: , , , |0 Comments

About the Author: