On Air

Current track
Title
Artist

Current show

Current show


Ferentino uno, Acegas zero

Written by on 19 Maggio 2012

Nulla da fare per l’Acegas di mister Dalmasson che nella prima gara, valida per la qualificazione in Legadue, viene sconfitta dal FMC Ferentino per 58 a 72. Una partita bella da vedere, in cui i triestini riescono a tenere testa afìgli avversari nei primi due quarti ma che poi dimostrano le loro debolezze in fase di attacco non riuscendo a realizzare in più di una occasione. La partita è la prima delle cinque previste dal calendario in cui passerà in Legadue la formazione che vincerà tre incontri, il prossimo è in programma domenica al PalaTrieste alle ore 18.
Trieste mette in campo Ruzzier, Mastrangelo, Moruzzi, Ferraro e Gandini e Ferentino risponde con Guarino, Carrizo, Marcante, Ihedioha e Iannuzzi.
Nel primo quarto l’Acegas tiene in mano le redini dell’incontro con Mastrangelo che porta in panchina undici punti e vola prima sul più 3 (15-12) e poi sul più 4 (19-15).
Il secondo periodo vede nuovamente protagonisti i triestini che provano ad allungare le distanze raggiungendo il massimo vantaggio sul +9 con Maganza (28-19). A metà del quarto Ferentino accorcia le distanze e sul 32 a 27 prende il largo impedendo a Trieste una rimonta. Dalmasson prova a chiamare timeout ma i laziali sullo scadere di tempo trovano il pareggio, 34-34.
Dopo la pausa lunga, Ferentino sembra più carico di prima e comincia ad allungare le distanze sul più 5, con Zaccariello, che mette a segno ben 5 punti, l’Acegas si riavvicina agli avversari riportandosi in parità (43-43) ma i laziali si riportano nuovamente in vantaggio (46 a 51) con i padroni di casa che provano ad accorciare le distanze e chiudono il quarto 49-53.
Nell’ultimo quarto Ferentino prende ottiene il massimo vantaggio sul 51 a 61 con Trieste che non riesce a sfruttare le palle perse dagli avversari ed accorcia le distanze di sette punti (58-65) concedendo agli avversari di chiudere il match 58-72.

Commenti Facebook

Reader's opinions

Leave a Reply