Festival di Cannes, Garrone unico italiano

Edizione dedicata a Marilyn Monroe

È iniziato ieri, 16 maggio, con una settimana di ritardo a causa delle elezioni presidenziali francesi, il Festival di Cannes, che quest’ anno celebra i 50 anni della morte di Marilyn Monroe (a questo proposito ricordiamo l’ uscita del film “Essere Marylin” interpretato dalla bella Michelle Williams, il prossimo primo giugno). Quest’ anno le opere sono 60 di cui 22 in concorso, l’unico rappresentante italiano per questa categoria è Matteo Garrone con il film “Reality”; presenti fuori concorso Bertolucci con “Io e te” e il maestro dell’ horror Dario Argento con “Dracula”. Ma l’ italiano per eccellenza di questa edizione è Nanni Moretti, presidente della giuria, accompagnato da illustri nomi del cinema quali i registi Raoul Peck, Alexander Payne e Andrea Arnold, le attrici Emmanuelle Devos, Diane Krueger ,Hiam Abbas, dall’ attore Ewan McGregor e infine lo stilista Jean-Paul Gautier. Tim Roth invece è il presidente della sezione “Un certaine regard”. Madrina del festival è la bella Bèrènice Bejo di cui tutti ricordiamo il sorriso nel film trionfanrte agli ultimi Oscar, “The Artist”, mentre è stata affidata a Wes Anderson l’ apertura della kermesse con “Moon Rise Kingdom” che tra gli interpreti vede Tilda Swinton la quale ha sfilato, assieme al regista, sul tappeto rosso. Molte le pellicole attese: “Metropolis” di Cronemberg, “The Angel’s Share” di Ken Loach, “Amour” di Aneke e la versione cinematografica del romanzocult dalla Beat Generation firmata da Walter Salles, “On the Road”

Commenti Facebook
By | 2012-05-17T15:29:19+00:00 17/05/2012|Categories: Cinema|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author: