Figaro è qua !

Prosegue la stagione lirica del Teatro Verdi, dopo “il Flauto Magico” è il turno de ” Il Barbiere di Siviglia ” che debutterà venerdì 10 Febbraio alle ore 20.30. L’opera con le musiche di Gioacchino Rossini e il libretto di Cesare Sterbini,  ha come titolo in realtà “Almaviva, o sia L’inutile precauzione” . L’allestimento che ha debuttato questa estate nell’ inaugurazione dell’opera di Dubai, vede alla direzione il giovane Francesco Quattrocchi, alla regia Giulio Giabatti che abbiamo visto poche settimane fa nello stupendo allestimento della ” Voix Humane” e come voci, dall’Accademia della Scala, viene la bravissima Rosina di questo allestimento: Aya Wakizono, Figaro sarà interpretato dal baritono Mario Cassi; Giorgio Misseri ritorna a Trieste come Conte di Almaviva, e infine Bartolo sarà interpretato dal baritono Domenico Balzani , Basilio sarà interpretato da Giorgio Giuseppini,  Il coro sarà preparato dal Maestro Francesca Tosi.

L’intreccio amoroso tra il conte e Rosina ci terrà attacati alla poltrona per tutta la sera. Si replica il 11,12,14,16,18

Commenti Facebook

About the Author:

Triestino, classe 1984, da sempre appassionato di musica e teatro. Studia Tromba, Composizione, Direzione d'orchestra a fiati. Collabora con la Webzine "Amici del Musical". Dirige la Corale del Duomo di Muggia e la Banda dei donatori di sangue di Villesse (GO). Pubblica presso le edizioni Tierloff (Nl), Baton (Nl), Orchestralart (A), Kliment (A).