FVG, fonti rinnovabili dalla Germania

Una delegazione della IV Commissione del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, con competenza sia nell’ambito dell’energia che della tutela dell’ambiente, si è recata nel distretto tedesco Rhein-Hunsruck, circondario rurale della Renania-Palatinato. Nel distretto è infatti in atto un progetto energetico ritenuto leader a livello europeo, e che prevede una serie di impianti altamente innovativi, e che sono oggetto di approfondimenti con gli amministratori locali e i gestori.

Alessandro Colautti

Grazie a questo progetto il distretto Rhein-Hunsrueck, a vocazione prevalentemente rurale, è passato dall’acquisto di energia alla situazione di produrne a sufficienza da riuscire, oltre a coprire il proprio fabbisogno, a venderla. A capo della delegazione partita dalla regione per studiare il progetto c’era il Presidente Alessandro Colautti, accompagnato dai consiglieri regionali Stefano Pustetto (Sa-Sel), Mara Piccin (Pn), Roberto Asquini (Misto), Giorgio Brandolin (Pd) e Piero Colussi (Cittadini), oltre a una delegazione di Confartigianato Fvg.La delegazione ha incontrato i responsabili di gran parte degli impianti dislocati nel capoluogo Simmern e nei dintorni, concludendo con una visita all’impianto di biogas dell’aeroporto di Frankfurt-Hahn.

Il presidente Colautti ha affermato che la composizione così completa della delegazione regionale è un segnale positivo dell’interesse diffuso per un argomento così importante come quello delle fonti energetiche, considerando che presto la regione dovrà passare al piano regionale delle fonti rinnovabili. Certo è – ha concluso Colautti – che quel che abbiamo visto messo in pratica qui in Germania è la riprova di come un uso intelligente delle risorse abbia ricadute di grande valenza sull’economia reale.

Commenti Facebook
By | 2012-06-12T21:11:33+00:00 12/06/2012|Categories: Politica locale|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa