Giovani e green economy: un binomio su cui puntare

La green economy con un ruolo di rilievo anche nel nostro Paese? Non ancora, ma la strada si sta aprendo grazie alle iniziative messe in campo dal Governo per incentivare le nuove professioni di un settore che si conferma costantemente solido e in salute, nonostante la crisi economica.

Il ministro dell’ambiente Clini

Per questo motivo il Ministro dell’Ambiente ha sbloccato un fondo speciale per le aziende che nei prossimi mesi assumeranno giovani con meno di 35 anni, per realizzare progetti ed interventi nel settore. Si tratta di un piano che si unisce ai finanziamenti già messi a disposizione per promuovere le tecnologie utili alla misurazione del carbon footprint e alla gestione delle risorse idriche, oltre agli incentivi per le rinnovabili e al Conto Termico. Nel piano messo a punto dal Ministro è previsto anche un roadshow sul modo di fare business eco-sostenibile, in modo da da diffondere tra le imprese la conoscenza delle nuove opportunità collegate alle economie verdi. I primi incontri si sono già tenuti nella prima metà di febbraio a Udine, Modena e Milano mentre il 15 marzo ricominceranno da Bari. Per tutte le informazioni sui finanziamenti, e per conoscere il calendario degli eventi, basta consultare il sito ufficiale del Ministero dell’Ambiente alla pagina dedicata.

Commenti Facebook
By | 2013-02-18T19:10:07+00:00 18/02/2013|Categories: Economia, Politica, Università|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa