Giovani voci dal nord al Teatro Miela

Mercoledì 17 dicembre, ore 21.30, al Teatro Miela arriva la musica del nord, una new wave elettronica tra passato e futuro. Giovanissimi artisti islandesi, i Samaris suonano una musica “dreamy elettronica”, che ricorda la Björk degli esordi. Un’elettronica fluida dall’atmosfera mesmerizzante, con il lato folk minimalista del nord pronto a erompere in qualsiasi momento. Dopo essersi fatti notare con un paio di EP, i Samaris si sono affermati con il loro album d’esordio Silkidrangar (Rupi di seta). Accolto con entusiasmo da critica e pubblico, le dieci tracce sembrano continuamente in bilico tra antico e moderno, aperto e intimo, gelido e torrido.

Ad aprire la serata la performance di Kristal & Jonny Boy, duo svedese che spazia dalla pura felicità pop fino al misticismo e alla malinconia.
Hanno pubblicato il loro EP di debutto in formato esclusivamente digitale e fanno parte della grande famiglia de La Tempesta, etichetta indipendente che promuove gruppi come Teatro degli Orrori, Pan del Diavolo e Tre Allegri Ragazzi Morti. L’anno scorso in aprile si sono esibiti al Miela ottenendo un grande successo con la loro fresca ed atipica performance di musica, danza e mimo in una scenografia di grande effetto.

Commenti Facebook
By | 2014-12-17T10:28:33+00:00 17/12/2014|Categories: Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author: