Gli 8 motivi per cui Aeros è spettacolare

Suggestioni ed emozioni si fondano per dare vita ad Aeros, spettacolo che unisce danza e ginnastica artistica, in scena al Politeama Rossetti il 18 marzo. Ci ha affascinato e siamo rimasti a bocca aperta. in 8 motivi cercherò di dirvi il perché.

1. E’ stato ideato da tre coreografi di fama mondiale: Daniel Ezralow, David Parsons e Moses Pendleton. Ezralow ha realizzato le coreografie dei video musicali di Andrea Bocelli, David Bowie, Ricky Martin, Sting, U2; oltretutto è coreografo della 70esima edizione degli Oscar e del famoso film tributo sui Beatles Across the Universe.

2. Avete mai visto una performance di un campione olimpico dal vivo? Io mai prima di vedere Aeros. I suoi protagonisti sono venti campioni olimpici, dai 18 ai 27 anni, della prestigiosa Federazione Rumena di Ginnastica Artistica.

3. Se consideriamo la longevità di uno spettacolo come garanzia, qui andiamo sul sicuro: dal 2000 è in scena in Europa, Stati Uniti, Australia e Cina.

4. E’ uno spettacolo dedicato a qualsiasi fascia di età: nessuno può resistere al fascino di tanta bravura.

aeros2

5. Vedere dei corpi così perfetti è sempre un piacere per la vista. Vedere fin dove possono arrivare le capacità di utilizzare il proprio corpo è un piacere ancora più grande.

6. Ci sono tantissimi cambi d’abito. Non è come la danza classica dove si vedono solo body e tutù, né come la moderna dove si è soliti indossare intimo: qui ad ogni performance è dedicato uno stile diverso dal genio dello stilista Missoni.

7. I brani musicali scelti, incalzanti ed energici, aiutano a mantenere sempre viva l’attenzione dello spettatore, anche di quello meno allenato agli spettacoli di danza.

8. Particolare attenzione è stata anche fatta per la suggestione di luci e colori: soprattutto nei primi brani si gioca con l’associazione tra un colore e una sensazione.

Commenti Facebook

About the Author: