Gli WOW a Dissonanze 2.0

Giovedì 15 dicembre alle ore 21 nella Sala Carmelo Bene del Teatro Palamostre di Udine si esibirà il meglio della musica alternativa italiana, gli WOW.

Considerati una delle novità più entusiasmanti degli ultimi anni, il gruppo si esibirà durante la seconda edizione di Dissonanze 2.0 per la Stagione Tx2; il gruppo romano presenterà il loro nuovo album “Millanta Tamanta“, una piccola grande rivendicazione di indipendenza e autarchia.

Il concerto degli WOW  è inserito nel progetto musicale di ricerca e di innovazione Dissonanze 2.0, promosso dal Circolo Arci Cas*aupa in collaborazione con CSS Teatro stabile di innovazione del FVG, LiveAct e Must e con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e con la collaborazione della Fondazione CRUP.

Gli WOW sono definiti dalla critica “I Velvet Underground più marci alle prese con la canzone italiana classica, Mina e Patty Pravo in una sala prove del Pigneto“; il loro nuovo album segna una fine e al tempo stesso un inizio mettendo  sempre al centro la canzone italiana riveduta e corretta con spirito avventuroso, un continuo incontro e scontro tra melodia, attitudine punk e improvvise divagazioni strumentali.
Un disco che è un’opera personale e collettiva: nell’album oltre le sezioni ritmica composta da Cheb Samir e Thibault Bircker, l’oboe e la sega musicale sono suonate da Gianlorenzo Nardi e il brano “Arriva, arriva” è scritto da Calcutta.

Dissonanze 2.0 è realizzato con il supporto tecnico di Music Team, Hotel S. Giorgio e il Canarino.

La fotografia è di Vincenzo Mancuso.

Commenti Facebook

About the Author: