Gorizia ospita Gusti di Frontiera 2013

Gusti di Frontiera si tiene a Gorizia dal 26 al 29 settembre.

Dal 26 al 29 settembre a Gorizia il via alla decima edizione di Gusti di Frontiera, l’evento per eccellenza dedito a celebrare le contaminazioni gastronomiche del territorio isontino, crocevia di popoli e culture.
L’inaugurazione avrà luogo giovedì 26 settembre alle ore 18, in presenza del sindaco di Gorizia Ettore Romoli e gli altri sindaci italiani e sloveni che collaborano alla manifestazione. Ospite d’eccezione sarà Matteo Oleotto, regista goriziano, che con la produzione italo-slovena di Zoran, il mio nipote scemo è stato più volte premiato alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Come ogni anno la città di Gorizia, oggetto di una recente opera di “maquillage”, verrà disseminata di stand e bancarelle che offriranno ai più golosi la possibilità di assaporare cibi e bevande di varia provenienza. Il centro storico assumerà una toponomastica particolare, con la creazione di borghi dedicati a diverse nazioni. Ricordiamo Borgo Balcani per gli amanti di pijeskavice, burek e cevapcici; Borgo Europa Centrale dove verrà spinata birra a volontà per accompagnare succulenti stinchi di maiale; sarà presente anche la Francia con le sue crepes, cassoulette e celebri formaggi, l’Austria con spaetzli e salsicce; Borgo Italia per rappresentare tutte le regioni italiane; Borgo Latino, non solo costituito dalla Spagna, ma anche da Cuba e Argentina. Guest star di quest’anno è la Gran Bretagna, che per la prima volta parteciperà a Gusti di Frontiera su un tipico bus a due piani.

L’aspetto gastronomico non è l’unico della manifestazione: “Guardare di gusto”, una mostra incentrata sul tema del gusto e sulla percezione dei cinque sensi, verrà inaugurata il 25 settembre, mentre, domenica 29 settembre sarà possibile visitare il castello di Gorizia. Entrambi gli eventi saranno gratuiti. Inoltre, grazie alla collaborazione con Kinemax sono in programma proiezioni di film e documentari, anche per i più piccoli.

Ulteriore novità di quest’anno è il concorso a cui parteciperanno tutti gli stand presenti, coinvolgendo anche i visitatori. Attraverso un apposito questionario distribuito dai volontari, ognuno potrà votare il suo stand preferito, che potrà fregiarsi del titolo “Stand del decennale”.

Per chi volesse seguire più da vicino l’evento o farsi guidare tra gli stand attraverso un percorso su Google maps può scaricare su smartphone o tablet l’applicazione LET’S GO APP. In alternativa è possibile collegarsi al sito http://letsgo.gorizia.it o seguire l’evento su Facebook e Twetter(@GustiFrontiera).

Commenti Facebook
By | 2017-02-12T16:30:27+00:00 26/09/2013|Categories: Cultura e spettacoli|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Studentessa non modello della Scuola per Interpreti e Traduttori di Trieste, ma originaria del profondo Sud. Sono appassionata delle più svariate forme d'arte che accordano o scordano (a seconda dei gusti) l'anima e faccio parte del team di Radioncorso.it dal 2013 in qualità di giornalista e speaker.