Horti Tergestini, un week end di pollice verde

Nonostante la bella stagione stia tardando a manifestarsi, Horti Tergestini non manca al suo appuntamento con il meglio che la primavera possa offrire: l’ottava edizione della  manifestazione ormai conosciuta e apprezzata a livello nazionale e internazionale, dà appuntamento al suo pubblico di affezionati il 13 e 14 aprile a Trieste, come di consueto nel Parco di San Giovanni.

Horti Tergestini si tiene il 13 e il 14 aprile al Parco di San Giovanni a Trieste.

Ospite d’onore di questa edizione sarà il garden designer Daniele Altieri, talento nostrano (di Capriva del Friuli) che ha trovato fama e riconoscimenti in due paesi di grande tradizione per la cultura del giardinaggio come la Gran Bretagna e il Giappone: Altieri racconterà la sua storia di biologo sui generis. Il programma di Horti Tergestini prevede nella giornata di apertura la presentazione del concorso fotografico L’albero del cuore a cura di Maurizio Lozei, e, sempre sabato 13 aprile, la presentazione del volume La rosa che c’è con Franco Rotelli; tante le iniziative su entrambe le giornate: dimostrazioni sulla cura di orchidee, bonsai, compostaggio, e lezioni sul birdwatching. Come ogni anno ci saranno i laboratori per i bimbi a cura di mini mu, mentre il calendario degli incontri a tema prevede appuntamenti su alimentazione spontanea, giardini sui tetti, garofanini, ulivi e miele del Carso.

La mostra mercato si riconferma all’insegna della qualità: Horti Tergestini propone come ogni anno espositori d’eccellenza: le rose più raffinate ed esclusive, un’importante scelta di ortensie, olivi, agrumi dalla Sicilia ed erbe aromatiche. Accanto alle piante e ai fiori, le altre meraviglie del verde: saponi artigianali naturali, lini tessuti a mano dalla Lettonia, casette in betulla per gli uccelli dalla Finlandia, erbari antichi e moderni e all’artigianato più raffinato – tecnica d’intreccio del salice, oggetti in ferro antico, in ghisa, scale di legno.

Quest’anno la mostra mercato s’inserisce in un calendario d’eventi più ampio, promosso congiuntamente da Comune di Trieste, Civico Museo Revoltella, Cooperativa Agricola Monte San Pantaleone: “In primavera a Trieste!” ha preso il via a marzo al museo Revoltella con una serie di appuntamenti e mostre fino a fine maggio:  sempre al Revoltella gli otto incontri I giovedì della primavera, il percorso Fiori dappertutto e la mostra Primavere Ribelli, le visite all’Orto Botanico con l’affascinante fioritura delle peonie e allo splendido roseto di San Giovanni, uno dei più importanti d’Italia con le sue 5000 rose. In primavera a Trieste! propone infine 4 aperitivi culturali nel mese di maggio con il classico appuntamento Rose, libri, musica, vino sempre nel Parco di San Giovanni.

Commenti Facebook
By | 2013-04-12T11:56:04+00:00 12/04/2013|Categories: Magazine|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Enrico Matzeu
Direttore artistico di Taglia Corti. Scrive di moda, costume, design e tv per molte testate on-line e commenta la televisione ogni sabato su Rai Tre a TvTalk.