I 6 lavori in cui ti pagano per viaggiare

La famigerata crisi si fa sentire sempre di più e a rimetterci sono soprattutto i giovani. Se è vero che la disoccupazione giovanile è il lieve calo, secondo gli ultimi dati di dicembre, è anche vero che gli under 30 guadagnano meno di 850 euro al mese. Sono in molti quindi che decidono di mollare tutto e andare a cercar fortuna in giro per il mondo. Alzi la mano chi vorrebbe essere pagato per viaggiare?! Ecco, quasi tutti. Se questo è il vostro sogno, eccovi sei lavori che vi permetterebbero di guadagnare (bene) e viaggiare. Prendete appunti:

1. Fotoreporter
Nello specifico si tratta di fotografi di natura, di paesaggi. Le vostre foto possono essere così usate come arte, per supportare organizzazioni o addirittura finire sul National Geographic. Il reddito annuo per il wildlife photographer si stima essere intorno ai  30mila euro.

2. Scout
In questo caso si tratta di scout sportivi, pronti a viaggiare su e giù per il paese in cerca di giovani talenti. Se siete degli appassionati di sport, sarà un valido motivo per guardarvi le partite a’gratis. Il guaio è che potreste a trovarvi a fare da spettatore a gare di biliardino. Qui potreste essere pagati fino a 32mila euro all’anno.

3. cuoco o  barista sulle navi da crociera
Cosa c’è di meglio di guardare il mare dopo una serata passata a servire drink a delle giovani Rose DWitt Bukater? A questo dovreste però aggiungere degli obbligatori corsi di salvataggio per esercitarvi a salvare le stesse Rose che avete fatto ubriacare. La paga si aggira intorno ai 2000 euro al mese.

Emirates-Airlines-selezione-assistenti-di-volo

4. Ragazzi au pair
Si tratta principalmente di fare la tata. Meglio se per famiglie benestanti. Molte famiglie ricche infatti, sono spesso indotte a cercare qualcuno che sorvegli i loro bambini per le vacanze. Passereste quindi dal dover cambiare pannolini a sorseggiare Margarita’s sul ponte di uno yacht mentre i bambini dormono. Tutto questo per circa 30mila euro all’anno.

5. Wedding planner
La destinazione di un matrimonio infatti non riguarda solamente gli ospiti. Dopo aver organizzato il tutto seduto in ufficio, il wedding planner dovrà arrivare a destinazione per verificare che tutto sia apposto. Circa 40mila euro annui.

6. Assistente di volo
Dulcis in fundo il lavoro che ti permette di viaggiare per definizione. Molte compagnie, soprattutto low cost, come Ryanair, o intercontinentali, come Emirates, fanno annualmente colloqui e corsi di formazioni per giovani hostess e steward. Quale migliore occasione per viaggiare ed essere pagati?

Commenti Facebook
By | 2015-02-02T11:48:46+00:00 02/02/2015|Categories: Giovani e società, Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Elisa Ronchese
Laureanda in Scienze della Comunicazione a 22 anni non ho ancora deciso cosa fare “da grande”. Leggere, viaggiare, scrivere e il social sono solo alcune delle mie passioni. L’ultima in ordine di tempo scoperta grazie a Radioincorso.it : la radio!