I candidati alla Presidenza della Regione si affrontano sull’Università

Gli studenti iscritti alle Università del Friuli Venezia Giulia rappresentano circa il 70%

Gli studenti iscritti alle Università del Friuli Venezia Giulia rappresentano circa il 70%della popolazione regionale.

della popolazione regionale compresa tra i 20 e i 24 anni e circa una famiglia ogni dieci ha a che fare con il sistema universitario regionale. I tre atenei attivi nel territorio regionale, nonostante le loro dimensioni e la loro presenza in una delle periferie del Paese, offrono un’alta qualità di didattica e di ricerca, che li pongono nelle parti alte delle graduatorie nazionali.
Tuttavia la formazione e la ricerca universitaria in Friuli Venezia Giulia sono state finora sostenute in misura inadeguata dalle pubbliche istituzioni regionali. Anche il diritto allo studio è stato progressivamente ridotto e non viene incontro all’indicazione costituzionale per cui “i capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi”.

Per questi motivi, in vista delle prossime elezioni regionali, la Federazione Lavoratori della Conoscenza – CGIL del Friuli Venezia Giulia ha invitato i candidati alla Presidenza della Giunta Regionale ad un confronto sul tema “Quale Università per il Friuli Venezia Giulia?”, che si terrà mercoledì 20 marzo, alle ore 15,30, nell’aula magna della SSLMIT di via Filzi. Tra i partecipanti anche una rappresentanza degli studenti universitari regionali.

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:42:12+00:00 19/03/2013|Categories: Giovani e società|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa