Il Festival di Majano

Il Festival di Majano, la storica rassegna ricca di concerti di spessore internazionale, iniziative culturali, sportive enogastronomiche e artistiche di ogni genere, che ogni anno richiamano migliaia di visitatori nella cittadina friulana in provincia di Udine, presenta oggi il calendario completo della sua 55° edizione, confermandosi anche in questo 2015 come il principale contenitore di appuntamenti dell’estate del Friuli Venezia Giulia. Meta di moltissimi appassionati anche da fuori regione, grazie al ricco programma e a un’offerta gastronomica di primissimo livello, il festival vede come sempre grande protagonista la musica.

Anche quest’anno ad avvicendarsi sul palco dell’Area Concerti saranno nomi di livello assoluto. Ad inaugurare la kermesse, con un travolgente concerto, saranno i Subsonica, venerdì 24 luglio. La band che ha fatto la storia del rock elettronico italiano porterà a Majano il live di “In Una Foresta Tour”, tournée che sta conquistando le arene e i festival di tutta Italia. Venerdì 31 luglio sarà la volta dei mostri sacri del rock italiano, il Litfiba, che infiammeranno Majano con il Tetralogia degli Elementi Live, il tour che celebra quattro dischi fondamentali della band e dell’intera discografia italiana. Il 7 agosto sarà il mito di Francesco Guccini, portato avanti dalla sua band, I musici, a emozionare il pubblico attraverso tutti i successi della carriera del Maestro modenese, interpretati dai suoi compagni di viaggio.

L’inizio di agosto vede anche in programma due grandi happening dedicati alla musica metal; il primo sarà sabato 8 agosto, protagonista una band italiana diventata famosa in tutto il mondo grazie a 7 album in studio e a numerosi tour mondiali, i Lacuna Coil. Il secondo grande live andrà invece in scena il 12 agosto e vedrà protagonista un gruppo fra i più affermati al mondo del genere trash metal, gli statunitensi Trivium. Chiuderanno il programma musicale il fedele tributo a Ligabue dei Tra Palco & Realtà, venerdì 14 agosto, evento che vede la partecipazione della band del Liga, capitanata da Fede Poggipollini, nella festa che celebra il ventennale dell’uscita del disco capolavoro “Buon Compleanno Elvis”. Il programma musicale del festival è in collaborazione con Zenit srl.

Tanta musica ma anche tanti appuntamenti culturali, allo Spazio d’Arte Ciro di Pers verrà allestita la mostra antologica dedicata a Darmo Brusini, pittore e scultore della cosiddetta “avanguardia friulana”, scomparso a 104 anni. Grazie alla collaborazione con Majano c’è 1.5.9 anche quest’anno verranno proposti gli incontri con l’autore, che vedranno protagonisti Massimiliano Santarossa con il libro “Metropoli” e Aurora Bardi con “Il Segreto Sotto la Grande Quercia”.

Commenti Facebook
By | 2015-07-20T11:07:36+00:00 18/07/2015|Categories: Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

radioincorso
La web radio degli studenti dell'Università di Trieste. Collabora anche tu!