Il Mimesis Festival 2015 a Casa Cavazzini

E’ cominciata ieri, lunedì 19 ottobre, a Udine la seconda edizione di Mimesis Festival, che offrirà per tutta la settimana un programma di divulgazione umanistica e scientifica attorno ai grandi temi dell’arte, della filosofia e del diritto. Sabato sarà presente in città anche il filosofo francese Alain Badiou, tra i massimi esponenti della disciplina nel continente. Tra i diversi appuntamenti che costelleranno la settimana, arte, fotografia e immagine saranno al centro degli incontri che avranno luogo a Casa Cavazzini, il Museo d’arte moderna e contemporanea di Udine, che ospiterà proprio in quei giorni la mostra di Tina Modotti, una delle più apprezzate figure artistiche di origine friulana. In concomitanza con questo importante appuntamento cittadino, il programma del Mimesis Festival proporrà nella cornice di Casa Cavazzini una serie di incontri che, a partire dalle arti visive, rifletteranno sul tema della società globale. Tra gli argomenti – su cui interverranno diversi filosofi, esperti, e artisti – la filosofia della fotografia, i “quaderni neri” di Martin Heidegger, la globalizzazione in rapporto all’arte e l’interpretazione delle immagini.

Commenti Facebook
By | 2015-10-21T12:20:13+00:00 19/10/2015|Categories: Magazine|Tags: , , , |Commenti disabilitati su Il Mimesis Festival 2015 a Casa Cavazzini

About the Author:

radioincorso
La web radio degli studenti dell'Università di Trieste. Collabora anche tu!