Il ring di Play Strindberg debutta al Rossetti

Il sipario di Play Strindberg si apre su un tipico salotto borghese che è stato elegantemente posto al centro di un quadrato di boxe. Le luci fredde del palcoscenico si accendono su un ring su cui si sfidano a colpi di battute affilate, risate amare e cinismo i tre combattenti-protagonisti del nuovo spettacolo coprodotto dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia con Artisti Riuniti e Mittelfest 2016.

Così si presenta la commedia che ieri, 25 ottobre 2016, ha debuttato al Teatro Rossetti promettendo una grande stagione per il teatro Stabile di Trieste.

_dsc9716

Play Strindberg è la nuova messa in scena diretta da Franco Però che l’autore svizzero tedesco Dürrenmatt ha tratto dall’opera teatrale, Danza Macabra, di Strindberg.

Dürrenmatt scrive una commedia tesa, unitaria e moderna adatta ai tre abili attori che la interpretano in modo elegante e naturale sorprendendo e facendo sorridere il pubblico per le continue variazioni di tono dei dialoghi. Queste sono scandite da undici gong che dividono lo spettacolo in undici riprese come se si trattasse davvero di un incontro di pugilato. Le scene sono dei “round” tra i protagonisti che “fanno a pugni” affrontandosi, corteggiandosi, colpendosi.

Alice –interpretata da una fantastica Maria Paiato- e Edgard sono una coppia di coniugi che ormai non si amano più e, anzi, sono immersi nello “squallore dei 25 anni di matrimonio”. Sarà, quindi, l’arrivo del cugino Kurt a rianimare l’animo di Alice la quale scoprirà in lui il modo per ritrovare la propria femminilità nonché l’affetto di un uomo.

Non si tratta di una commedia rosa, anzi, la rappresentazione teatrale è inzuppata di cinismo. Dürrenmatt usa l’arma del grottesco e del sarcasmo per smascherare l’ipocrisia del suo tempo rendendo, allo stesso modo, la commedia estremamente moderna: si tratta di immagini veloci che rappresentano una lotta familiare. Ed è proprio la famiglia il nucleo che il regista, Però, si ripropone di ricercare interrogando su questo tema se stesso ma anche tutto il pubblico.

Play Strindberg ha inaugurato, martedì 25 ottobre, la Stagione 2016-2017 del Politeama Rossetti e andrà in scena fino a domenica 30.

Commenti Facebook

About the Author: