Il rock diventa circo a Borgo Grotta

Dopo il grande successo del concertone del primo maggio “Borgo Grotta Circus” che nonostante il maltempo ha visto accorrere quasi 5mila persone, a Trieste nella grande area verde di Borgo Grotta Gigante si terrà domenica 11 maggio la prima edizione di “BORGO GROTTA ROCKIN’ CIRCUS”, una nuova giornata di concerti e festeggiamenti incentrata principalmente sulla musica rock, alternative e metal con tutte le loro influenze e declinazioni.

La rock band My Sapce Invaders.

Un’intera giornata all’insegna del divertimento e dell’aggregazione: griglie accese dalle 12:00, aria aperta e prati verdi (in caso di maltempo c’è una grande tensostruttura), ingresso rigorosamente gratuito. Alle 16:00 inizieranno i concerti sul palco: si alterneranno cinque rock band triestine e per la prima volta a Trieste gli sloveni Iron Median, riconosciuti ufficialmente dai mitici Iron Maiden sono una delle più amate tribute band europee apprezzate per l’efficacia con la quale riproducono fedelmente il suono e la potenza del gruppo heavy metal britannico tra i più influenti al mondo e autentica icona per milioni di giovani e meno giovani in tutti i cinque continenti.

Una ricca line up all’insegna del filo conduttore rock’n’roll e allo stesso tempo all’insegna della trasversalità artistica perché spazierà dal rock più classico al metal più estremo passando per il grunge, il southern rock ma anche l’hard e il punk rock. Si partirà con il post metal della giovane band dei Vidiam che offre melodie quasi al limite del pop unite a sonorità aggressive tipiche del metal trattando nei testi le problematiche e le angosce quotidiane. A seguire i T.S.O. con il loro sound diretto e abrasivo, il punk rock californiano dei My Space Invaders che hanno già prodotto due dischi per la label italiana Maninalto, poi i Black Pope che in Croazia hanno fatto anche da supporter  per i Mastodon con un sound che richiama Pantera e Tenacious D allo stesso tempo. Molto atteso è il ritorno degli Elbow Strike, il progetto del songwriter giramondo italo inglese Chris T Bradley nato a Trieste che presenterà il nuovo concept album “Planning Great Adventures” con il tema degli alieni come filo conduttore. Scritto tra Thailandia, Giappone, Italia e Stati Uniti, il disco spazia dallo stoner all’hard rock, al grunge, al southern rock e molto altro con collaborazioni internazionali ed evidenti influenze dei Foo Fighters e dei Clutch. A chiudere  la prima edizione di “Borgo Grotta Rockin’ Circus”, sul palco alle ore 21:00 gli headliner Iron Median che riproporranno fedelmente e potentemente tutti i grandi successi di una delle band più amate al mondo. Tutta la giornata sarà accompagnata anche dai dj set curati dallo staff triestino delle “Alternative Nite”.

Commenti Facebook

About the Author:

Enrico Matzeu
Direttore artistico di Taglia Corti. Scrive di moda, costume, design e tv per molte testate on-line e commenta la televisione ogni sabato su Rai Tre a TvTalk.