Il Rossetti riparte dalla prosa contemporanea

E’ stato presentato oggi, 7 settembre, presso la Sala Bartoli del Politeama Rossetti, il nuovo cartellone per la stagione 2012/2013. Si prospetta un inverno quanto mai interessante, in cui si punterà molto di più sullo spettacolo di prosa, con la presenza di ben 23 rappresentazioni del genere, sui 50 titoli proposti.

Nonostante il periodo di profonda crisi che sta passando il nostro paese, di cui anche i teatri ne avvertono l’enorme peso, il direttore artistico del Teatro Stabile, Antonio Calenda, ha voluto sottolineare come il Rossetti riesca ad usufruire al 70% delle proprie risorse, e anche di come si continuino a scegliere prodotti sempre di alta qualità.
Quest’anno, inoltre, è stato deciso di puntare ulteriormente sugli artisti contemporanei, intento che già in passato ha fatto guadagnare al Politeama il merito di dare molto spazio agli autori dei nostri tempi, e sulle produzione regionali. Prodotti dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, verranno rappresentati “Crucifigie” di Claudio Bernardi, “I Due Fratelli” di Alberto Bassetti , “Hedda Gabler” con Isabella Ragonese, questi ultimi due diretti da Calenda, “Il Tormento e l’Estasi di Steve Jobs”, tratto dal libro di Mike Daisey, “La Melodia del Corvo” dal romanzo di Pino Roveredo, “Fiona” di Mauro Covacich, ed infine “Il Mio Nome è Nettuno. Storie di naufragi da Ulisse a Schettino” di Pietro Spirito.

Giuseppe Battiston in "Macbeth".

La stagione verrà inaugurata il 25 ottobre con “Il Discorso del Re”, diretto ed interpretato da Luca Barbareschi. A seguire altri grandi titoli con grandi nomi, quali ad esempio “Oscura Immensità” che vede la regia di Alessandro Gassmann, “Macbeth” con Giuseppe Battiston, “Cyrano De Bergerac” con l’attore e regista dello spettacolo Alessandro Preziosi, poi “Rain Man”, “Tutto Shakespeare in 90 minuti” con Zuzzurro e Gaspare, e tante altre rappresentazioni che coinvolgeranno un pubblico vario, il quale non verrà sicuramente deluso.

Benché quest’anno la prosa sia la protagonista della stagione 2012/2013, anche il musical e gli eventi speciali sono riusciti a trovare come sempre un ruolo decisivo.
Il palco del Rossetti ospiterà “Il Cigno Nero” con i ballerini dell’American Ballet Theatre, il nuovo musical firmato da Federico Bellone “Titanic”, “Christmas with the Rat Pack. Live From Las Vegas”, in cui verranno riportati in vita i grandi interpreti della canzone americana, quali Frank Sinatra, Sammy davis Jr. e Dean Martin. Si godrà della comicità di Mel Brooks grazie al musical di “Frankestein Junior” con la regia di Marco Iacomelli, ritornerà Loretta Goggi con “Gipsy”, il palco si colorerà di esuberanza con “Priscilla, la regina del deserto” e si trasformerà in una pista di pattinaggio su ghiaccio con “Swan Lake On Ice”. Tutto questo e molto altro ancora.

Ci saranno novità anche sotto la luce di costi e abbonamenti, con numerosi sconti, e sarà possibile

Una scena del musical "Priscilla, regina del deserto".

prenotare a stampare i propri biglietti da internet, direttamente da casa.
In particolare sono previste molte agevolazioni per i giovani sotto i 26 anni, non necessariamente studenti, che, ad esempio, potranno scegliere 12 tra i 23 spettacoli di prosa in cartellone, e pagare il prezzo di 60 euro per la galleria e di 108 per la platea. In più sarà disponibile anche l’Abbonamento Last Minute Under 26, valido per 5, 10 o 15 spettacoli a scelta tra tutti gli spettacoli del cartellone per i quali è previsto l’utilizzo dell’abbonamento stelle e a esclusione di “L’altra metà del cielo” e “Priscilla”.

Per ulteriori informazioni, si consiglia di consultare il sito www.ilrossetti.it.

Vi ricordiamo inoltre che potete prenotare i vostri biglietti presso Radioincorso, al quarto piano dell’Edificio H3, presso la sede centrale dell’università!

Commenti Facebook
By | 2017-02-12T16:31:12+00:00 07/09/2012|Categories: Cultura e spettacoli, Teatro|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.