Il teatro di Dario Fo a convegno

Traduzione aperta, quasi spalancata. Tradurre Dario Fo”: sarà questo il titolo del convegno internazionale organizzato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell’Interpretazione e della Traduzione e dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università dagli Studi di Trieste in collaborazione con il Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, e che si terrà giovedì 5 e venerdì 6 novembre presso l’Aula Magna dell’Ex Scuola Interpreti in via Filzi 14.

Il titolo è una sorta di parafrasi di quello del celebre testo scritto da Dario Fo e Franca Rame: e infatti il tema del convegno è la traduzione teatrale con particolare riferimento alla drammaturgia di Fo, l’autore italiano contemporaneo più rappresentato e, di conseguenza, più tradotto all’estero.

Il convegno, organizzato da un gruppo di docenti dell’Università di Trieste, vedrà la partecipazione di personalità del mondo del teatro come il direttore del Rossetti Franco Però e l’ex direttore del Teatro Sloveno, Miroslav Košuat, oltre a importanti studiosi della traduzione teatrale e del teatro di Fo, come Stefania Taviano, Gerardo Guccini, Isabel Fernández García, Laetitia Dumont-Lewi e Iris Plack.

Commenti Facebook
By | 2015-11-04T09:35:48+00:00 04/11/2015|Categories: Magazine|Tags: , , |Commenti disabilitati su Il teatro di Dario Fo a convegno

About the Author:

Come molti laureati in filosofia, leggo, scrivo e cerco la mia strada. Non dovessi trovarla, mi darò alla macchia.