Immobile stende l’Udinese e il Torino sogna l’Europa

Foto da: http://it.wikipedia.org/

Il futuro di Francesco Guidolin sarà ancora sulla panchina dell’Udinese?

Con la vittoria conquistata questo pomeriggio allo stadio Olimpico (ndr 2-1), il Torino non nasconde più il suo sogno: tornare in Europa dopo vent’anni di assenza dalle competizioni continentali. I 52 punti raccolti dalla truppa di Ventura in campionato rappresentano un nuovo record per i granata. L’ultimo score di nota fu l’undicesimo posto conquistato da Sonetti nel 1994/1995 con 45 punti. Bei ricordi, che sembrano rivivere grazie alle incredibili prestazioni di Cerci e Immobile, due candidati ad una maglia da titolare per i Mondiali di Brasile 2014 . Proprio l’attaccante di Torre Annunziata guida la classifica cannonieri della Serie A con 21 centri (nessun rigore), che lo hanno proiettato nella hall of fame granata, al fianco di mostri sacri come Pulici e Graziani.

L’Udinese, invece, è apparsa svogliata e priva di idee. Una situazione già vissuta troppe volte in questa stagione, che fa storcere il naso ai tifosi bianconeri, che richiedono ai propri beniamini un maggiore impegno verso la maglia indossata. Sul banco degli imputati, oltre ai giocatori, c’è Francesco Guidolin. Il tecnico veneto, come dichiarato a fine gara ai microfoni di Udinese Channel e riportato da TuttoUdinese.it, ha le idee molto chiare sul momento attraversato dalla sua Udinese: “da un po’ di tempo non siamo l’Udinese ammirata un tempo. Non vedo l’ora che questa stagione finisca perché mi dispiace ripetere sempre gli stessi concetti. Dobbiamo cercare di ottenere risultati perché mancano ancora tre settimane al termine della stagione. Il Torino aveva certamente più stimoli di noi ma è inutile accampare scuse o cercare alibi. Bisogna chiudere bene il campionato.”  Nell’ immediato futuro l’Udinese affronterà il Livorno in piena lotta per salvezza. Oltre ad un risultato positivo servirà ritrovare il caloroso rapporto instaurato con il pubblico del Friuli, sempre pronto a sostenere la squadra della propria terra. La prossima stagione è già alle porte e l’Udinese dovrà tornare a stupire.

 

Foto da: http://it.wikipedia.org/ e http://www.sportmediaset.mediaset.it/

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:11:22+00:00 27/04/2014|Categories: Sport|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Studente di Scienze della comunicazione, 24 anni, preparatore dei portieri del San Vito al Torre e istruttore di scuola calcio CONI FIGC. Ho un passato da articolista e editorialista per TuttoUdinese.it. Ritengo che lo sport sia fatto di passioni e emozioni che vale sempre la pena raccontare.