Imparare a leggere la poesia

Il 4 febbraio prenderà il via un corso di poesia per lettori, organizzato dall’Università di Trieste, con lo scopo di far avvicinare il pubblico a questa forma d’arte. Il corso si propone, tra le varie cose, di presentare alcuni strumenti che possono migliorare o affinare le capacità di lettura e far sì che altri ritornino familiari, approfondendo la relazione tra la poesia e le altre arti,  ma soprattutto creare un’occasione per leggere, ascoltare, meditare, discutere un tipo di letteratura che per lo più resta ai margini della lettura spontanea, nonostante il suo valore.

A guidare il pubblico in questo percorso saranno Marco Fernandelli, studioso di letterature antiche presso l’Università di Trieste, Ermanna Panizon, storica dell’arte dell’Università di Firenze e Corrado Travan, regista, autore, attore di teatro, studioso di letteratura latina presso l’ateneo triestino. Il Corso sarà articolato per temi e problemi; il punto di partenza di ognuno dei dieci incontri, dalla durata di circa un’ora ciascuno, sarà una difficoltà o un preconcetto che riguarda la lettura della poesia. Tutti i testi saranno letti sia in lingua originale sia in traduzione da Corrado Travan.

Le date dei prossimi incontri sono: 4, 25 febbraio, 4 marzo, presso il Caffè Teatro Verdi, Piazza Verdi 1/B, Trieste.

Commenti Facebook
By | 2013-01-30T10:00:09+00:00 30/01/2013|Categories: Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa